Le famiglie chiedono più prestiti

Ad Aprile si consolida il trend positivo verificatosi nei sei mesi precedenti



FTAOnline, Milano, 11 Mag 2015 - 11:48

Non si arresta la domanda di prestiti da parte delle famiglie italiane secondo le rilevazioni dell’ultimo barometro Crif.

Si consolida la dinamica positiva in atto dallo corso settembre.

Crescono sia i prestiti personali che quelli finalizzati

Le famiglie italiane continuano a chiedere liquidità sia che si tratti di prestiti personali sia di prestiti finalizzati.

Si consolida quindi, secondo le ultime rilevazioni del barometro Crif, il trend positivo in atto dallo scorso settembre.

In particolare, ad aprile, i prestiti personali più quelli finalizzati hanno registrato un incremento del 10,8% rispetto allo stesso mese del 2014.

Solo per i prestiti finalizzati la crescita della domanda è stata dell’11,1% mentre per i prestiti personali il numero di richieste è aumentato del 10,6.

L’importo medio richiesto è stato pari a 8.439 euro (+5,8%) che si suddivide in 5.395 euro per i prestiti finalizzati (+7,6% rispetto ad aprile 2014) e 11.470 euro per quelli personali (+5,1%).


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.