Prestiti personali: sale l’importo erogato

Aumenta l’erogato medio sia dei prestiti personali che di quelli finalizzati



FTA Online News, Milano, 09 Mag 2016 - 16:59

Il mercato dei prestiti personali trova nuovo slancio dopo uno stop prolungato.
A rivitalizzare il segmento retail sono state le condizioni decisamente più favorevoli con i tassi di interesse ai livelli minimi.

I tassi favorevoli stimolano il mercato
Le erogazioni dei prestiti sono in ripresa dopo un periodo difficile condizionato anche dalla crisi economica.
A rilevare i dati che indicano una rivitalizzazione del segmento retail è CRIF Credit Solutions che, in una recente indagine, ha individuato, nel 2015, una crescita dell’importo medio erogato, per i prestiti personali, del +13% rispetto al 2014.

Cresce anche l’importo dei prestiti finalizzati (+5,2%) mentre è in discesa quello dei mutui ipotecari (-3,3%) sempre nel medesimo periodo.
Una crescita, spiega il CRIF, dovuta a condizioni di offerta più favorevoli con i tassi su livelli minimi e l’euribor pari a zero che continuano a agevolare i mutui a tasso variabile.


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.