Gli italiani risparmiano per i figli

Gli imprenditori, intanto, investono in innovazione



FTAOnline, Milano, 11 Lug 2014 - 18:40

La propensione al risparmio degli italiani cresce, gli investimenti in azioni si riducono e il mattone addirittura crolla.
Gli imprenditori, dal canto loro, sono alla ricerca di investimenti che portino innovazione.
È questo il quadro disegnato dall’indagine del Centro Einaudi e di Intesa Sanpaolo sulle scelte finanziarie degli italiani nel 2014.

Il primo pensiero di chi risparmia è la famiglia
Il risparmio degli italiani è in ripresa, mentre gli imprenditori – per agganciare la ripresa e recuperare l’estero – puntano su forme di investimento in grado di produrre innovazione.
Nel dettaglio, le famiglie "hanno ripreso il controllo del loro budget" e nel 58% dei casi giudicano il loro reddito sufficiente: è diminuito del 62% del 2007 (prima della crisi), ma cresce del 56% dell'anno scorso.
Chi risparmia lo fa per i figli e come primo obbiettivo si pone la sicurezza del capitale investito. Nel 2014, infatti, il 13% del campione intervistato ha dichiarato di avere il futuro dei figli come finalità del proprio risparmio, contro l’11,8% rilevato nel 2013 e il 3,3% del 2007. La sicurezza del capitale investito – tuttavia – rimane l’obiettivo primario per il 55,2% degli interpellati.

In questo contesto, le azioni non destano particolare interesse: solo un italiano su dieci punta su di loro, contro uno su tre nel 2003; contemporaneamente, l’investimento sul mattone tocca il minimo storico (solo il 7,6% dei partecipanti all’indagine si dice intenzionato ad acquistare una casa).

E gli imprenditori? Il rapporto indica negli investimenti verso l’innovazione e il cambiamento (10%) il nuovo trend, mentre il tradizionale investimento in Borsa è scelto dal 9% degli intervistati.


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.