Bonus bebè 2020: via libera alle domande

Ora è possibile presentare la domanda ottenere le agevolazioni per nascite, adozioni e affidamenti



FTA Online News, Milano, 19 Mar 2020 - 12:35

L’Inps comunica la possibilità di fare domanda per poter usufruire delle agevolazioni per chi ha un neonato, per le adozioni e gli affidamenti. Come fare domanda e quali vantaggi si possono ottenere.

Bonus bebè 2020: l’assegno diventa universale

Le novità attese dalle neo mamme e dai neo papà in tema di Bonus bebè sono finalmente arrivate e sono definitive.
Proprio in questi giorni infatti l’Inps ha pubblicato la circolare n.26 2020 che informa che l’assegno di natalità è esteso ad ogni figlio nato o adottato a partire dal 1º gennaio di quest’anno e fino al 31 dicembre 2020.
L’assegno diventa quindi universale ma viene erogato con un importo diversificato in relazione all’Isee minorenni.
Gli importi sono erogati per un massimo di per un massimo di 12 mesi e, per poterne beneficiare, è necessario accedere al sito Inps selezionando "Assegno di natalità" come prestazione.
Le domande presentate entro 90 giorni dalla nascita/adozione/affidamento al pagamento a partire data di ingresso del nuovo componente della famiglia, oltre i 90 giorni la prestazione verrà erogata solo a partire dal mese di presentazione della domanda.


Articoli correlati:

Bonus famiglia 2020: asilo nido, allattamento e bebè tutte le novità


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.