ATFund. Come si calcola il NAV di un fondo.

The Van, 10 Giu 2020 - 11:01

Il NAV (Net Asset Value) rappresenta il prezzo al quale si può comprare o vendere una quota di un fondo comune di investimento ed è definito anche come rapporto tra la somma dei valori di mercato delle attività del portafoglio di un fondo comune di investimento e il numero di quote in circolazione.

Per calcolarlo si suddivide il valore di tutti i beni, titoli e liquidità presenti nel portafoglio del fondo, per il numero di quote in circolazione.

Per esempio, poniamo che il portafoglio sia composto da 200 azioni della società A, 100 della società B e 500 euro di liquidità.

Supponiamo inoltre che, al momento del calcolo, i prezzi per azione delle società A e B siano rispettivamente 30 e 45 euro.

Ipotizziamo, infine, che il fondo abbia in circolazione 250 quote.

In questo caso si divide il valore complessivo del portafoglio del fondo, 11.000, per il numero di quote, 250.

Ogni quota del fondo ha quindi un NAV di 44 euro.

Il NAV viene calcolato quotidianamente e, nel caso dei fondi aperti quotati sul mercato ATFund, è comunicato il giorno successivo alle negoziazioni attraverso il servizio Nis-Tech

Il valore del NAV è quindi influenzato da due fattori:

  • la variazione dei prezzi delle attività in cui è investito il patrimonio;
  • la variazione del numero di quote in circolazione.


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.