A2A Rinnovabili compra 18 centrali solari

Il gruppo punta sul consolidamento del settore



FTA Online News, Milano, 27 Set 2017 - 17:53

La nuova A2A Rinnovabili, fondata dalla multiutility lombarda per presidiare il settore delle nuove energie, compie i suoi primi passi. La società ha infatti rilevato dal Fondo RE Energy Capital cinque società di progetto che hanno portato in portafoglio 18 impianti fotovoltaici. Si tratta in pratica di una potenza installata di 17 MW, ossia di una produzione annua di 22,6 GWh.

“I settori del fotovoltaico e dell’eolico stanno attraversando una fase di semplificazione, con i piccoli operatori che cedono il passo ai grandi player”, ha affermato l’amministratore delegato di A2A Valerio Camerano.
Il gruppo procede dunque verso l’obiettivo di una diversificazione del mix di generazione e aggiunge i nuovi impianti solari ai 2000 MW di energia da fonte idroelettrica che già controlla.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.