Stmicroelectronics riduce le emissioni

Pubblicato il rapporto di sostenibilità del colosso del chip



FTA Online News, Milano, 24 Mag 2018 - 18:02

Stmicroelectronics, il colosso franco-italiano del circuito integrato e dei sensori, ha pubblicato il Rapporto di sostenibilità sul 2017.

Lo scorso anno il gruppo di stanza a Ginevra ha ridotto del 20% il proprio consumo di energia per unità di produzione e le emissioni di gas serra. Anche il consumo di acqua è stato ridotto del 20% sui valori del 2016 mentre il gruppo raggiungeva il 95% di riuso o riciclo dei propri rifiuti anche chimici.
Il 43% dell’acqua impiegata da SMT è stata riciclata o riusata. In valore assoluto la società ha risparmiato 27 GWh nel 2017.

STM ha anche ridotto allo 0,14 i casi di ferite e incidenti collegati all’ambiente lavorativo ogni 100 dipendenti. Si tratta di un risultato migliore degli obiettivi posti allo 0,20 per cento. Il “severity rate”, ossia il numero di giorni di lavoro persi a seguito di incidenti è sceso a 2,10 ogni 100 lavoratori.
Grazie a programmi specifici è diminuito del 31% sul 2016 anche il numero di incidenti registrati dai subcontractor del gruppo che ha anche ridotto dell’8% i reclami dei clienti.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.