Rinnovabili, il fotovoltaico domestico primeggia in Italia

Lo conferma un report del GSE sull’energia solare italiana



FTA Online News, Milano, 03 Ott 2018 - 17:59

Il GSE, la società che per conto dello Stato italiano promuove le fonti rinnovabili e l’efficienza energetica anche tramite la gestione degli incentivi di settore, ha fatto il punto sul fotovoltaico italiano in un rapporto statistico appena pubblicato e aggiornato al 2017.

Ne emerge che lo scorso anno sono stati installati in Italia impianti fotovoltaici per una capacità complessiva di 414 MW, per la maggior parte aderenti al sistema dello Scambio sul Posto. Alla fine del 2017 risultavano in esercizio 19.682 MW fotovoltaici con un incremento del 2,1% sul dato del 2016. Le favorevoli condizioni di irraggiamento hanno consentito l’anno scorso una crescita del 10,3% della generazione di energia elettrica a quota 24.378 GWh.

Fra le regioni italiane brilla ancora la Lombardia per numero di impianti (116.644) e per potenza installata (2.227 MW) seguita da Veneto, Emilia Romagna e Piemonte.

Alla fine dello scorso 2017 gli impianti fotovoltaici installati in Italia erano complessivamente 774.014 (con la citata potenza totale di 19.682 MW) ed è da rilevare che, in questo parco di generazione solare, gli impianti di piccola taglia si ritagliavano uno posto di primo piano. Ammontavano infatti a 627.739 gli impianti destinati all’uso domestico per una potenza complessiva di 3.026 MW, seguiti dagli impianti destinati al terziario (86.917 centrali per 4.405 MW) e dal settore industriale (31.609 impianti) che, però, ha una potenza installata di 9.674 MW da solo.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.