Nel 2025 solo energia da fonti rinnovabili per ABInBev

Il colosso della birra punta sulla sostenibilità



FTA Online News, Milano, 30 Mar 2017 - 18:05

ABInBev, il più grande produttore mondiale di birra con in portafoglio marchi come Budweiser, Corona e Stella Artois, ha annunciato l’obiettivo di utilizzare soltanto energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili entro il 2025. Questo, secondo le prime valutazioni, dovrebbe farne il più grande acquirente mondiale di elettricità "pulita" nel settore beni di consumo (consumer goods).

La società di Lovanio, sede storica della birreria Artois situata in Belgio, comincerà dal Messico con un accordo che dovrebbe aumentare di oltre il 5% la capacità eolica e fotovoltaica del Paese.

Il piano di ABInBev prevede una riduzione dell’impronta carbonica del gruppo di circa il 30% pari alla rimozione di quasi 500 mila auto dalle strade.
L’obiettivo al 2025 della compagnia guidata dall’amministratore delegato Carlos Brito potrebbe inoltre spostare 6 TWh di energia elettrica l’anno nel settore delle rinnovabili, praticamente il necessario a coprire di pannelli solari 400 campi di calcio.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.