Italia, generazione fotovoltaica in crescita a novembre

Ma le rinnovabili mostrano un calo nel mese



FTA Online News, Milano, 18 Dic 2017 - 11:11

La produzione elettrica nazionale netta italiana è stata a novembre 2017 di 24.137 GWh: il 27% di questa energia è giunto da fonti rinnovabili (6.553 GWh) e il rimanente 73% da fonti termiche. Lo ha evidenziato l’ultimo Rapporto mensile sul sistema elettrico di Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale.

Il dossier ha messo in luce anche che a novembre si registra un aumento del saldo estero (+42,5%) e della produzione termoelettrica (+3,4%) ma una flessione della produzione da fonti energetiche rinnovabili (-14,6%) rispetto al novembre del 2016.

Lo scorso mese la produzione nazionale ha coperto comunque l’89,9% della domanda elettrica italiana, affidando il resto al saldo dell’energia scambiata con l’estero. I circa 24,1 miliardi di kWh di produzione nazionale netta hanno mostrato una flessione dell’1,9% sul dato di un anno prima. In questo contesto la produzione fotovoltaica ha registrato un incremento del 16,6% e quella geotermica uno del 3% mentre la produzione eolica ha segnato un calo dello 0,9% e quella idrica uno del 37,1 per cento.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.