Monnalisa: il made in Italy green dell'abbigliamento per bambini

Christian Simoni, ad di Monnalisa S.p.A, racconta la strategia di sostenibilità sociale ed ambientale di una delle prime società italiane, a carattere internazionale, del settore dell’alta moda per bambini.



FTA Online News, Milano, 25 Gen 2021 - 16:20

Dal 1968 ci occupiamo di alta moda per bambini da zero a 16 anni. Siamo presenti in oltre 60 Paesi e commercializziamo i nostri prodotti online, tramite il servizio di e-commerce, nei nostri punti vendita monobrand diretti e negli oltre 500 negozi multibrand. I nostri campionari sono vastissimi, con molte varianti, colori ed un numero esteso di taglie che vanno dalla taglia 0 della “linea layette” alla taglia 44 della “linea mamma”. Le proposte “maxiyou” consentono a mamma e figlia di vestirsi allo stesso modo, per trovare una sintonia anche estetica”.

Così spiega Christian Simoni, amministratore delegato di Monnalisa S.p.A, una delle prime società italiane operanti nel childrenswear, attenta alla sostenibilità sociale ed ambientale.

Per far fronte alla pandemia da Covid-19, Monnalisa ha avviato la produzione di mascherine chirurgiche in “tessuto non tessuto” consegnandole a titolo solidale all’amministrazione, alle forze dell’ordine ed all’ospedale di Arezzo per rafforzare i progetti di responsabilità sociale della società. In linea con il welfare aziendale, il management ha stipulato una polizza assicurativa, in caso di contagio da Covid-19, a favore di tutti i dipendenti della sede italiana della società.

“ll Covid ha sicuramente portato molta incertezza a livello globale ma la nostra società ha reagito prontamente all’emergenza pandemica. Abbiamo segnali incoraggianti dalle performance dei nostri store in Cina. Inoltre, la recente apertura di un nostro nuovo negozio in India conferma il nostro piano di sviluppo che punta a una presenza di Monnalisa nelle destinazioni di lusso e nei department store più importanti del mondo. L’India è uno di quei paesi che si stanno avvicinando con interesse ai prodotti premium e made in Italy

Infine, l’accordo di licenza con l’imprenditrice digitale Chiara Ferragni ha portato la nostra società ad interpretare, realizzare e distribuire una nuova “linea bambina”. La liaison tra la nostra forza commerciale e le nuove frontiere della comunicazione, di cui Chiara Ferragni è protagonista assoluta, rappresenta una nuova sfida per un’azienda storica come la nostra”  

 

Qual è la strategia di sostenibilità di Monnalisa? 

La sostenibilità, intesa come attenzione agli aspetti ESG (Ambiente, Sociale e Governance), è inclusa nelle politiche e nelle strategie di Monnalisa in termini di obiettivi di miglioramento che l’azienda si pone. Attuiamo una costante verifica dei sistemi di gestione della qualità, dei parametri ambientali da rispettare e della responsabilità sociale. Effettuiamo, in sostanza, una rendicontazione costante di quanto fatto mediante il bilancio integrato della società per perfezionare sempre di più i nostri parametri sociali, ambientali ed economici al fine di trasmettere e monitorare l’impatto verso tutti i nostri stakeholder. La sostenibilità permea trasversalmente tutti gli aspetti della vita aziendale, dai valori alla concretezza dei processi.

 

Come tutelate la sicurezza dei vostri dipendenti visto il carattere internazionale della vostra azienda? 

Le persone sono l’asset portante della società. L’ambiente di lavoro che Monnalisa intende realizzare è un contesto dinamico e stimolante, in cui ci sia sempre voglia di imparare e mettersi in gioco, favorendo la conciliazione tra vita privata e lavoro. Promuoviamo iniziative di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori e cerchiamo di prevenire e sanare eventuali dinamiche conflittuali che possono nuocere alla creazione di un buon clima lavorativo.

In questo senso, abbiamo sviluppato, nel tempo, iniziative e misure di diversa natura volte a garantire pari opportunità per tutti i lavoratori e condizioni di lavoro più rispettose e flessibili per evitare ogni forma di discriminazione. In particolare, abbiamo ideato diversi programmi per i lavoratori dipendenti, dai work-life balance ai percorsi di crescita e formazione

 

Come gestite la vostra supply chain?

La nostra catena di distribuzione, sia italiana che estera, e le attività della logistica sono regolate dal nostro codice etico aziendale e dal sistema di gestione SA8000. Il sistema di gestione è riconosciuto a livello internazionale e contraddistingue la nostra società, impegnata nello sviluppo sostenibile del lavoro. Sia il codice etico che il sistema di gestione internazionale sono condivisi dai nostri partner. Verifichiamo mediante audit periodici, il rispetto da parte dei nostri fornitori del codice etico di lavoro e del sistema di gestione internazionale.

 

Quali sono gli investimenti della società nella green economy?  

Oltre all’offerta di grande qualità, la nostra società unisce investimenti significativi in ricerca e sviluppo, una grande sensibilità sociale e la certificazione ambientale ISO 14001 che ci consente il controllo ed il mantenimento della conformità legislativa e del monitoraggio delle prestazioni ambientali.

Da aprile 2016, Monnalisa, inoltre, è certificata Elite-Borsa Italiana, un programma ideato per il sostegno e la crescita delle PMI che ha aperto l’azienda a nuove opportunità.

La filosofia aziendale di Monnalisa combina l’attività imprenditoriale, l’innovazione, la ricerca di nuovi mercati, lo styling originale ed una particolare attenzione allo sviluppo delle risorse e delle competenze aziendali. Gli investimenti in “Ricerca e Sviluppo”, in un’azienda del settore di alta moda come la nostra, vertono soprattutto sul prodotto. A fronte di ogni collezione rilasciata, testiamo nuovi tessuti, nuove morbidezze, nuovi fit e ampliamo gli accessori. Il reparto “Ricerca e Sviluppo”, in senso lato, comprende anche una continua innovazione della nostra comunicazione marketing, della velocità logistica e dell’integrazione tecnologica tra offline/online.
Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.