Automotive, boom di ibride a novembre

L’Anfia evidenzia la crescita dell’alimentazione alternativa in Italia



FTA Online News, Milano, 11 Dic 2017 - 17:41

Il mercato delle auto ad alimentazione alternativa ha conquistato a novembre il 13,2% del mercato italiano. Lo evidenzia il focus mensile dell’Anfia, l’associazione nazionale della filiera dell’industria automobilistica. I dati del Ministero dei Trasporti hanno certificato l’immatricolazione di 156.447 autovetture in Italia con un incremento del 6,9% sul novembre 2016.

Della fase positiva del mercato approfittano sia i modelli a benzina, che aumentano le immatricolazioni del 5,8% (30,4% del mercato), che diesel (+1,5%, con il 56% del mercato). Le auto ibride registrano però un balzo mensile del 92,3% che porta al 4,3% la loro quota di mercato. Crescono inoltre del 34% le auto a GPL mentre quelle a metano segnano un più modesto incremento dello 0,2 per cento. Notevole anche il balzo del 35,2% delle auto elettriche.

Una fotografia a fine novembre registra nel mese la vendita di 87.665 auto a trazione diesel, 47.492 auto a benzina, 11.159 auto a GPL e 6.859 auto ibride fra le quali (sono incluse tra queste ultime nelle rilevazioni) 146 auto elettriche. Ammonta a 3.272 unità il saldo di novembre delle immatricolazioni di auto a metano.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.