Anche Parigi annuncia i suoi green bond

A breve le nuove emissioni francesi di “obbligazioni verdi”



FTA Online News, Milano, 12 Gen 2017 - 18:01

Parigi ha cominciato il 2017 con l’annuncio del lancio dei primi green bond francesi. Il 3 gennaio infatti Ségolène Royal, ministra dell’Ambiente e dell’Energia, e Michel Sapin, ministro dell’Economia, hanno presentato la struttura del nuovo piano di emissioni “green” che avranno il doppio obiettivo di finanziare le politiche di contrasto al cambiamento climatico e di sviluppare il settore della finanza sostenibile.

Sono già stati individuati nel budget del Paese ben 10 miliardi di euro di investimenti verdi potenzialmente eleggibili. I green bond di Parigi potranno sostenere l’efficienza energetica, il settore dei trasporti, la ricerca nel campo delle rinnovabili e del contrasto all’inquinamento atmosferico. Potranno anche incoraggiare la biodiversità e l’agricoltura biologica. Dopo gli accordi sul clima di Parigi, il governo francese intende infatti mantenere un ruolo di primo piano in questo settore.

I suoi green bond pubblici saranno i secondi ad essere emessi in Europa dopo che la Polonia li ha battuti sul tempo con un’emissione da 750 milioni di euro a fine 2016 sulla cui trasparenza la testata online Euractiv ha manifestato qualche dubbio.
Le nuove emissioni di green bond francesi dovrebbero comunque essere più corpose e prevedere tre tipi di rapporti agli investitori: uno annuale sull’allocazione degli investimenti e le performance, uno sull’impatto ex-post degli interventi e un altro di valutazione indipendente sugli effetti delle operazioni.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.