Il FTSE4Good ASEAN 5 Index traccia la sostenibilità del Sud-Est Asiatico

Il nuovo indice seleziona i titoli sulla base dei criteri ESG



FTA Online News, Milano, 24 Mag 2016 - 18:13

Il nuovo FTSE4Good ASEAN 5 Index lanciato da Ftse Russel circa un mese fa  punta a selezionare le società più sostenibili presenti sui listini di Bursa Malaysia, Indonesia Stock Exchange (IDX), The Philippine Exchange, Singapore Exchange (SGX) e The Stock Exchange of Thailand.

Le compagnie sono selezionate dal FTSE ESG Advisory Committee, un comitato indipendente di Ftse Russel che valuta proprio i criteri di sostenibilità ESG (acronimo anglosassone per i tre pilastri di Ambiente, Sociale e Amministrazione) e la loro applicazione da parte delle società.

Al lancio il Ftse4Good Asean 5, che fa parte della più ampia serie di indici di sostenibilità Ftse4Good, era costituito da 47 componenti con una capitalizzazione complessiva netta pari a 165,145 miliardi di dollari e un dividend yield del 3,66 per cento. La più grande delle società selezionate per questo benchmark pesava per il 9,01% del totale.
Quello malese e quello tailandese erano i mercati più rappresentati (35,15% e 31,67% rispettivamente) mentre, ancora in termini di capitalizzazione, il settore di gran lunga più presente era quello finanziario (45,32% del totale), seguito dagli industriali (16,39%), dalle utility (11,32%) e dal settore degli idrocarburi (9,38%).

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.