Miglior rating ESG, migliore performance dell’impresa

Nuova conferma da uno studio di Banor SIM e del Politecnico di Milano



FTA Online News, Milano, 03 Mag 2018 - 17:53

Banor SIM, società di investimento immobiliare con oltre 3 miliardi di euro in gestione, e la School of Management del Politecnico di Milano hanno presentato uno studio condotto sulla relazione tra la performance dei titoli dell’indice Stoxx Europe 600 e rating ESG (Thomson Eikon ESG) dal 2012 al 2017.

Il rapporto evidenzia ancora una volta che le società industriali con maggiore rating ESG, quindi brillanti negli ambiti Environment, Social e Governance, sono quelle con le migliori performance di fatturato, marginalità operativa e dividend yield.

“Come dimostra la ricerca - ha spiegato Giancarlo Giudici della School of Management del Politecnico di Milano - integrare criteri di sostenibilità ambientale, sociale e di attenzione verso tutti gli stakeholders con i modelli tradizionali di analisi finanziaria value-based può dare vantaggi ai gestori e agli investitori. Sono sempre di più le imprese che investono nelle buone pratiche ESG, nella convinzione che questo possa rappresentare un vantaggio competitivo di medio-lungo termine”. Massimilano Cagliero, ad di Banor SIM ha aggiunto che: "Di fatto è importante riconoscere che una correlazione ci sia e che questo inneschi un circolo virtuoso nell’economia reale, con la conseguente spinta sulle aziende quotate ad adeguarsi per attirare investitori”.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.