Eni, un miliardo di investimenti green entro il 2021

Rinnovabili e biocarburanti nei piani della società



FTA Online News, Milano, 20 Apr 2018 - 16:25

Il Piano Strategico di Eni 2018-2021 prevede per l’Italia investimenti da 7 miliardi di euro in quattro anni, dei quali 1 miliardo di euro destinati alle attività green. L’amministratore delegato Claudio Descalzi ha sottolineato in un incontro con la comunità finanziaria gli obiettivi del gruppo per l’Italia.

La società del cane a sei zampe punta nel prossimo futuro a una riqualificazione industriale sostenibile. Nuovi impianti per la generazione di energia da fonti rinnovabili sorgeranno nei terreni bonificati di Eni e saranno messi a disposizione dei consumi degli asset industriali. Sono già stati identificati 25 progetti di questo tipo per una potenza complessiva di 220 MW.

La compagnia intende investire anche nei prodotti bio del downstream, le bioraffinerie di Venezia e Gela dovrebbero infatti produrre entro il 2021 un milione di tonnellate l’anno di green diesel.  Altri progetti sono stati lanciati nel campo della produzione di gomma naturale e della chimica verde.

Il forte impegno nella ricerca di Eni - il gruppo collabora con più di cinquanta università e centri di ricerca - si rivolgerà soprattutto al solare, allo stoccaggio dell’energia, ai biocarburanti avanzati, alle biomasse e all’energia eolica.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.