Energia eolica, la Danimarca si mette di nuovo in luce

A Febbraio brillano anche Germania e Irlanda



FTA Online News, Milano, 06 Mar 2017 - 17:51

WindEurope, l’associazione di produttori di energia eolica con oltre 500 membri presenti in più di 50 Paesi, ha rilevato che lo scorso 22 febbraio 2017 la Danimarca è riuscita a produrre con il vento energia elettrica sufficiente a soddisfare tutto il proprio fabbisogno.

Non è stata la prima volta per Copenaghen che era già riuscita nell’impresa nel 2015, ma i dati dello scorso 22 febbraio indicano che gli impianti eolici onshore hanno prodotto quel giorno 70 GWh e quelli offshore 27 GWh. In pratica il vento danese ha generato l’elettricità sufficiente a 10 milioni di famiglie europee.

Altre nazioni europee seguivano quel giorno questo percorso virtuoso: i dati della stessa WindEurope indicavano che la Germania copriva il 52% del proprio fabbisogno con il vento e che l’Irlanda era al 42 per cento. Il 22 febbraio 2017 il 18,8% della domanda di elettricità europea veniva soddisfatto con il vento.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.