Althesys, bisogna rinnovare l’eolico italiano

Benefici possibili per 2,1 miliardi di euro



FTA Online News, Milano, 16 Giu 2016 - 15:22

La società di consulenza indipendente Althesys ha presentato in occasione della Giornata mondiale del Vento del 15 giugno 2016 lo studio “Il rinnovamento del parco eolico italiano”. Alessandro Marangoni, ceo di Althesys, ha affermato che il rinnovamento del parco eolico più obsoleto potrebbe portare grandi benefici al Bel Paese.

In particolare l’operazione potrebbe valere ben 2,1 miliardi di euro tra minori costi e ricadute economiche. Circa 1,3 miliardi di euro si risparmierebbero con la riduzione del prezzo all’ingrosso dell’elettricità, mentre altri 800 milioni di euro verrebbero dalle ricadute economiche sull’indotto e dalla riduzione degli incentivi.

Importanti anche i vantaggi occupazionali con la possibile creazione di circa 7.000 nuovi posti di lavoro. La ricerca di Althesys ipotizza un rinnovamento complessivo da 7,9 GW lordi.
“Le criticità tuttora esistenti sul mercato italiano – ha messo in luce Marangoni - possono essere superate cercando di favorire un processo di revamping degli impianti”.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.