RFQ

Sul mercato ETFplus è attiva la funzionalità di richiesta di quotazione (Request for Quote – RFQ).
La funzionalità RFQ consente l’inserimento, da parte di un operatore, di una richiesta di quotazione (RFQ) con riferimento ad uno specifico ETF o ETC/ETN, alla quale potranno rispondere gli operatori abilitati (RFQ market maker) all’utilizzo della funzionalità cd. “quote response”.

Sono presenti due modalità di esecuzione, ossia l’RFQ “Manuale” e l’RFQ “Automatica”.

RFQ Manuale: Nella RFQ manuale, il richiedente immette la richiesta e accetta manualmente la migliore quotazione offerta dai Market Makers. È inoltre possibile inserire un prezzo limite al quale il richiedente è disposto ad acquistare o vendere (tale prezzo non è mostrato ai market makers);

RFQ Automatica: Questa modalità prevede l’accettazione automatica della migliore tra le quote fornite dai Market Makers. Inoltre, è possibile inserire una serie di parametri che, se soddisfatti, consentono alla piattaforma di procedere con l’esecuzione. Le condizioni che possono essere impostate dal richiedente sono a) Prezzo limite b) execution delay –  indica la durata al partire dalla quale il sistema controlla se le condizioni sono rispettate c) Numero minimo di risposte – indica il numero minimo di quotazioni in risposta che devono essere presenti.

Esempio: un richiedente immette nella piattaforma una RFQ per comprare 200.000 pezzi di un ETF al limite di prezzo di 12 euro con un minimo di 3 risposte ed un execution delay di 10 secondi. Decorsi 10 secondi dall’inserimento il sistema monitora la condizione di prezzo (max 12 euro) e di numero minimo di Market Makers (3). Non appena queste condizioni sono soddisfatte il sistema esegue l’ordine alla best quote fornita dai market makers.

I parametri a) prezzo limite b) execution delay c) numero minimo di risposte sono facoltativi. Se b) e c) non sono impostati il sistema utilizza il valore di default di 20 secondi per l’execution delay (b) e richiede almeno due quotazioni dei Market Makers in risposta (c). Il prezzo limite (a) è sempre facoltativo; se non espresso il sistema, non appena il numero minimo di risposte è presente, automaticamente esegue al best quote qualunque sia il prezzo. Si ricorda ad ogni modo che il prezzo della RFQ deve rispettare i stringenti valori di scostamento rispetto al best bid-ask del book di negoziazione (0.20% per gli ETF obbligazionari e 0.25% per gli ETF azionari).

Novità: RFQ Automatica con Order Book Swipe

Dal 12 ottobre 2020, tutte le richieste inserite tramite RFQ Automatica e con un controvalore inferiore alla soglia Pre-Trade LIS (Pre-Trade Large in Scale – 1 milione di euro per tutti gli ETF e per gli ETC/ETN liquidi, 900.000 euro per ETC/ETN illiquidi) potranno interagire sia con le quote inviate dai Market Maker (MM) sul book RFQ che con il best bid/ask disponibile sul book normale.
La quantità indicata nella richiesta RFQ sarà sempre eseguita nella sua interezza mentre non c’è garanzia di esecuzione totale della quantità proposta dai MM (in altre parole le quote inviate dai MM potranno essere non eseguite o eseguite parzialmente).

 

La funzionalità RFQ offre ai membri del mercato una serie di benefici, tra cui:

  • Consolidazione: le transazioni godono di una dedicata funzionalità di mercato. Gli RFQ eseguiti tramite Borsa Italiana sono riportati e consolidati all’interno dei volumi di mercato
  • Efficienza: la funzionalità RFQ è integrata all’interno della piattaforma di trading di Borsa Italiana, rendendo l’accesso libero a tutti i membri. I market makers, sia attivi che in prospetto, hanno la possibilità di inserire richieste di RFQ
  • Integrazione post-trading: gli ordini RFQ sono eseguiti in automatico allo stesso modo degli ordini on-book
  • No rischio controparte: la CC&G regola gli ordini RFQ
  • Prezzi Competitivi: I clienti istituzionali interessati a eseguire ordini di grosso volume al miglior prezzo possono eseguire RFQ per assicurarsi prezzi vantaggiosi grazie alla competizione tra market makers

Il processo di negoziazione degli RFQ comprende quattro semplici passaggi:

1.Un membro del mercato richiede un ordine inserendo una richiesta di RFQ ai market makers, indicando se vuole optare per la modalità Manuale o Automatica. A seconda della modalità selezionata facoltativamente potrà indicare un Prezzo limite (disponibile per entrambe le modalità), numero minimo di Market Makers e Execution Delay (disponibili solo per Auto RFQ).
2.I market makers che ricevono la richiesta possono accettarla inviando un prezzo che possono aggiornare continuamente durante la RFQ. Le quotazioni offerte dai market maker sono visibili solo al richiedente. In caso di RFQ Automatica controvalore sotto la LIS i prezzi di Market Makers entrano in competizione anche con il primo livello del book.
3.A questo punto, per eseguire l’ordine, in caso di RFQ manuale l'operatore che ha inserito l’RFQ invia l'accettazione al mercato andando ad eseguire la migliore quotazione (per priorità prezzo-tempo) in quel momento. In caso di RFQ Automatica, il contratto si conclude automaticamente trascorso il tempo fissato nell’execution delay e previa verifica delle condizioni di prezzo e numero minimo di Market Makers.
4.Il processo di negoziazione è soggetto a restrizioni di tempo (max 3 minuti): a tempo scaduto tutte le quote inserite dai market makers scadono insieme all’RFQ.

Per la RFQ Manuale il processo di negoziazione dell’RFQ può essere sia anonimo che non-anonimo, a seconda delle preferenze del richiedente.
Per la RFQ Automatica tutte le richieste con controvalore inferiore alla soglia Pre-Trade LIS saranno anonime mentre tutte le richieste superiori o uguali alla soglia Pre-Trade LIS saranno non-anonime.

Gli RFQ anonimi:

Sono indirizzati a tutti i market makers autorizzati

  • Il richiedente non può vedere le identità dei market makers
  • I market makers non vedono l’identità del richiedente
  • I market makers sono invisibili tra loro

Gli RFQ non-anonimi:

  • Il richiedente deve selezionare il market makers a cui inviare l’RFQ
  • Il richiedente vede il market maker
  • Il market maker vede l’identità del richiedente
  • I market makers sono visibili tra loro

Le caratteristiche di mercato e le regole operative regolanti gli RFQ sono le seguenti:

  • Guarantiti dalla CC&G (dove previsto)
  • Settlement T+2 tramite Monte Titoli
  • Gli ordini RFQ sono considerati ordini “On Exchange”
  • Gli ordini RFQ sono resi pubblici in tempo reale e non contribuiscono alle statistiche di Prezzo di mercato (prezzo dinamico, prezzo di riferimento, o prezzo ufficiale)
  • Trasparenza pre-ordine sotto regolamentazione MiFID II
  • Trasparenza e regolamentazione post-ordine eseguite in automatico
  • Gli ordini RFQ contribuiscono alle statistiche di volume totale dello strumento
  • La dimensione del tick è di 0.0001 per tutti i prodotti eccetto quelli soggetti a regolamentazione MiFID II (tick TS_06MF)

Parametri di validità

Gli RFQ sono validati con riferimento alla migliore bid-offer dell’order book, con le seguenti percentuali di variazione:

- ETF obbligazionari: 0.2%
- Equity ETF e ETF strutturati non a leva: 0.25%
- ETF strutturati a leva, ETF attivi strutturati, ETC/ETN senza effetto leva con effetto leva Massimo pari a 2: 0.5%,
- ETC/ETN con effetto leva maggiore di 2: 0.75%

Durata Massima: Il processo di negoziazione è soggetto ad una restrizione di tempo di 180 secondi, al termine dei quali tutte le quote e richieste scadono

C’è un set-up differente tra richiedente e market maker
Tutti i CompIDs dei membri sono autorizzati a inviare richieste di RFQ. Il richiedente deve registrare il CompID(s) nel Member Portal per il CompID(s) per il/ quale vuole essere inviata la richiesta.
I membri che desiderano diventare market makers, ricevendo quindi gli RFQ, devono seguire i seguenti passaggi:

  • Settare il loro software per attivare le risposte agli RFQ
  • Settare un CompID dedicato, definito con lettera “R”, per permettere al CompID di ricevere e rispondere agli RFQ associati agli strumenti. I CompID “R” godono di 25tps senza commissioni. In caso il market maker supporti più di 500 strumenti sul mercato ETFplus, riceverà 50tps senza commissioni.
  • Selezionare uno strumento dal Member Portal per il quale desidera diventare Market Maker di RFQ

Si noti che non è necessario essere un Market Maker (Specialist, Advanced Liquidity Provider or MIFID II Market Maker) in casi si desiderasse diventare Market Maker di RFQ.

Pricing

La RFQ è gratuita per i requestor per tutte le RFQ con controvalore maggiore o uguale a 100.000 euro, mentre le RFQ con controvalore minore costano 1€ per richiesta.
I Market Makers pagano proporzionalmente 10€ per ogni milione di Euro di controvalore (per esempio una RFQ con controvalore 50.000€ costa 0,50€).

Market Markers RFQ on ETFplus Go live date
METHOD INVESTMENTS & ADVISORY LTD 28/11/2016
IMC Trading BV 28/11/2016
SUSQUEHANNA INTERNATIONAL SECURITIES LTD 28/11/2016
OPTIVER V.O.F. 14/12/2016
FLOW TRADERS BV 01/02/2017
MORGAN STANLEY 08/05/2017
BANCA IMI 02/08/2017
Société Générale 10/04/2018
MEDIOBANCA 15/10/2018
UNICREDIT 15/12/2018
SSW TRADING NEW 21/10/2019


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.