Notizie Teleborsa

Risultato positivo per Milano e gli altri mercati europei

News Image (Teleborsa) - Brillante Piazza Affari, che si allinea all'ottima performance delle principali borse europee. Le contrattazioni oltreoceano proseguono all'insegna dell'euforia, l'S&P-500, che balza del 2,40%.

Seduta in lieve rialzo per l'Euro / Dollaro USA, che avanza a quota 1,041. Vendite diffuse sull'oro, che continua la giornata a 1.808,6 dollari l'oncia. Pioggia di acquisti sul petrolio (Light Sweet Crude Oil), che mostra un guadagno del 3,73%.

Sale lo spread, attestandosi a +190 punti base, con un incremento di 6 punti base, con il rendimento del BTP decennale pari al 2,85%.

Tra le principali Borse europee su di giri Francoforte (+2,1%), acquisti a piene mani su Londra, che vanta un incremento del 2,55%, e effervescente Parigi, con un progresso del 2,52%.

Pioggia di acquisti sul listino milanese, che porta a casa un guadagno del 2,05% sul FTSE MIB; sulla stessa linea, chiude con il vento in poppa il FTSE Italia All-Share, che arriva a 26.245 punti.

Ottima la prestazione del FTSE Italia Mid Cap (+2,67%); con analoga direzione, in netto miglioramento il FTSE Italia Star (+2,94%).

Dai dati di chiusura di Borsa Italiana, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 2,2 miliardi di euro, in calo del 12,84%, rispetto ai 2,52 miliardi della vigilia; mentre i volumi scambiati sono passati da 0,61 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 0,57 miliardi.

Tra i 440 titoli trattati, 308 azioni hanno chiuso la sessione odierna in progresso, mentre 125 hanno chiuso in ribasso. Invariati i restanti 7 titoli.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Saipem (+9,29%), DiaSorin (+6,39%), STMicroelectronics (+6,03%) e Amplifon (+5,97%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Unipol, che ha chiuso a -8,25%.

Discesa modesta per Inwit, che cede un piccolo -1,27%.

Pensosa Banco BPM, con un calo frazionale dello 0,78%.

Tentenna Nexi, con un modesto ribasso dello 0,73%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Carel Industries (+13,66%), Biesse (+11,57%), Antares Vision (+11,11%) e GVS (+10,56%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Intercos, che ha chiuso a -5,92%.

Seco scende del 3,69%.

Calo deciso per UnipolSai, che segna un -3,17%.

Sotto pressione Banca Ifis, con un forte ribasso del 2,65%.

Tra i dati macroeconomici rilevanti:

Venerdì 13/05/2022
08:45 Francia: Prezzi consumo, annuale (atteso 4,8%; preced. 4,5%)
08:45 Francia: Prezzi consumo, mensile (atteso 0,4%; preced. 1,4%)
09:00 Spagna: Prezzi consumo, mensile (atteso -0,1%; preced. 3%)
09:00 Spagna: Prezzi consumo, annuale (atteso 8,4%; preced. 9,8%)
11:00 Unione Europea: Produzione industriale, mensile (atteso -2%; preced. 0,5%)
11:00 Unione Europea: Produzione industriale, annuale (atteso -1%; preced. 1,7%)
14:30 USA: Prezzi import, mensile (atteso 0,6%; preced. 2,9%).

(Teleborsa) 13-05-2022 18:02

Titoli citati nella notizia
Nome Prezzo Ultimo Contratto Var % Ora Min oggi Max oggi Apertura
AMPLIFON
UNIPOL
NEXI
SECO
GVS
CAREL INDUSTRIES
DIASORIN
INWIT
BIESSE
UNIPOLSAI
BANCO BPM
INTERCOS
ANTARES VISION
BANCA IFIS


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.