Notizie Teleborsa

Mercati in stand-by. Tonica Piazza Affari

News Image (Teleborsa) - Giornata all'insegna della cautela per i listini azionari europei. Ottima invece la performance di Piazza Affari, che prende un largo vantaggio rispetto al resto d'Europa. Nel frattempo, a Wall Street è poco sopra la parità l'S&P-500.

Leggera crescita dell'Euro / Dollaro USA, che sale a quota 1,182. L'Oro continua la sessione in rialzo e avanza a quota 1.821,8 dollari l'oncia. Lieve calo del petrolio (Light Sweet Crude Oil), che scende a 74,83 dollari per barile.

Invariato lo spread, che si posiziona a +105 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si attesta allo 0,70%.

Tra le principali Borse europee resta vicino alla parità Francoforte (0%), contrazione moderata per Londra, che soffre un calo dello 0,44%, e piatta Parigi, che tiene la parità.

Lieve aumento per la Borsa Milanese, con il FTSE MIB che sale dello 0,36% a 25.248 punti; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share avanza in maniera frazionale, arrivando a 27.707 punti.

Sui livelli della vigilia il FTSE Italia Mid Cap (-0,05%); sulla stessa linea, consolida i livelli della vigilia il FTSE Italia Star (-0,06%).

Tra i best performers di Milano, in evidenza STMicroelectronics (+2,79%), Tenaris (+2,71%), Saipem (+1,85%) e Amplifon (+1,84%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Recordati, che continua la seduta con -1,24%.

Seduta negativa per Leonardo, che mostra una perdita dell'1,22%.

Sotto pressione A2A, che accusa un calo dell'1,09%.

Sottotono Fineco che mostra una limatura dello 0,92%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Banca Ifis (+2,40%), Saras (+1,91%), UnipolSai (+1,62%) e Banca Popolare di Sondrio (+1,38%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su B.F, che prosegue le contrattazioni a -2,27%.

Scivola Autogrill, con un netto svantaggio dell'1,98%.

In rosso la Doria, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,72%.

Spicca la prestazione negativa di Alerion Clean Power, che scende dell'1,33%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso:

Mercoledì 14/07/2021
06:30 Giappone: Produzione industriale, mensile (preced. 2,9%)
08:00 Regno Unito: Prezzi produzione, annuale (atteso 4,8%; preced. 4,6%)
08:00 Regno Unito: Prezzi consumo, annuale (atteso 2,2%; preced. 2,1%)
08:00 Regno Unito: Prezzi produzione, mensile (atteso 0,6%; preced. 0,5%)
08:00 Regno Unito: Prezzi consumo, mensile (atteso 0,2%; preced. 0,6%)
09:00 Spagna: Prezzi consumo, annuale (atteso 2,6%; preced. 2,7%)
09:00 Spagna: Prezzi consumo, mensile (atteso 0,4%; preced. 0,5%).

(Teleborsa) 14-07-2021 04:00

Titoli citati nella notizia
Nome Prezzo Ultimo Contratto Var % Ora Min oggi Max oggi Apertura
La Doria 18,10 -0,44 17.35.27 18,00 18,40 18,40
Amplifon 41,68 +3,30 17.37.59 39,49 41,95 40,15
Saipem 1,936 -4,44 17.40.48 1,8975 1,965 1,90
Leonardo 6,636 +1,13 17.36.37 6,626 6,764 6,632
B.F. 3,72 +0,00 17.35.33 3,66 3,72 3,72
Banca Pop Sondrio 3,718 -1,95 17.35.32 3,716 3,80 3,80
A2a 1,7905 -1,38 17.35.13 1,782 1,815 1,798
Saras 0,62 -2,05 17.35.26 0,6112 0,6332 0,6332
Unipolsai 2,344 -1,26 17.35.22 2,34 2,37 2,37
Finecobank 15,115 -1,40 17.35.06 15,10 15,385 15,28
Banca Ifis 13,92 -0,78 17.35.17 13,89 14,14 14,14
Alerion Cleanpower 13,28 +1,53 17.35.57 12,96 13,30 13,20
Autogrill 5,92 -2,76 17.36.34 5,846 6,12 6,05
Recordati 52,18 +1,36 17.35.10 50,70 52,44 50,70


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.