Notizie Teleborsa

Leggera diminuzione in tutti i mercati europei

News Image (Teleborsa) - Milano è debole, in scia alle altre Borse di Eurolandia.

Sostanzialmente stabile l'Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia e si ferma a 1,145. L'Oro mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1.822,7 dollari l'oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil), in aumento (+0,77%), raggiunge 82,75 dollari per barile.

Invariato lo spread, che si posiziona a +135 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si attesta all'1,25%.

Nello scenario borsistico europeo sostanzialmente debole Francoforte, che registra una flessione dello 0,65%, poco mosso Londra, che mostra un -0,11%, e si muove sotto la parità Parigi, evidenziando un decremento dello 0,66%.

Segno meno per il listino milanese, in una sessione caratterizzata da ampie vendite, con il FTSE MIB che accusa una discesa dello 0,87%, interrompendo la serie di tre rialzi consecutivi, iniziata martedì scorso; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share perde lo 0,85%, continuando la seduta a 30.084 punti.

In discesa il FTSE Italia Mid Cap (-0,77%); sulla stessa tendenza, sotto la parità il FTSE Italia Star, che mostra un calo dello 0,65%.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, exploit di Leonardo, che mostra un rialzo del 3,44%.

In luce Tenaris, con un ampio progresso dell'1,04%.

Piccoli passi in avanti per ENI, che segna un incremento marginale dello 0,60%.

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Iveco Group, che prosegue le contrattazioni a -2,35%.

Pessima performance per Ferrari, che registra un ribasso del 2,25%.

Enel scende del 2,17%.

Sessione nera per Moncler, che lascia sul tappeto una perdita del 2,03%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Sanlorenzo (+2,81%), Brembo (+1,76%), FILA (+1,66%) e ENAV (+1,31%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Alerion Clean Power, che continua la seduta con -5,67%.

In caduta libera doValue, che affonda del 4,15%.

Pesante Carel Industries, che segna una discesa di ben -3,93 punti percentuali.

Seduta drammatica per Tod's, che crolla del 3,23%.

(Teleborsa) 14-01-2022 13:00

Titoli citati nella notizia
Nome Prezzo Ultimo Contratto Var % Ora Min oggi Max oggi Apertura
SANLORENZO 38,35 -5,31 17.35.40 38,30 40,05 39,55
ENEL 6,905 -1,40 17.41.47 6,855 6,993 6,976
ENI 13,106 -1,38 17.35.20 12,966 13,206 13,14
CAREL INDUSTRIES 24,40 -2,79 17.35.04 23,95 25,50 24,75
ENAV 4,11 -0,92 17.35.51 4,068 4,126 4,118
MONCLER 57,94 -0,82 17.41.40 57,14 58,32 57,44
DOVALUE 7,79 -0,76 17.35.29 7,64 7,87 7,80
FILA 9,33 -0,32 17.35.32 9,18 9,41 9,30
BREMBO 12,06 -2,51 17.36.34 11,93 12,25 12,25
LEONARDO 6,80 -1,65 17.35.32 6,716 6,874 6,84
TOD'S 43,92 -1,70 17.35.00 43,42 44,44 44,10
ALERION 26,50 -3,46 17.35.13 26,50 27,45 26,95


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.