Notizie Teleborsa

FS, gli spazi delle stazioni in disuso a disposizione gratuita dei volontari di CSVnet

void image (Teleborsa) - RFI (Gruppo FS) e l'Associazione dei centri di servizio per il volontariato – CSVnet hanno rinnovato l'accordo che mette gratuitamente a disposizione di quest'ultimi locali e aree di stazioni FS non più funzionali al servizio ferroviario per le attività e le iniziative di volontariato.

È quanto riporta FS News. Il programma si chiama "Volontariato in stazione" ed è un progetto pluriennale che vede il gruppo Fs mettere a disposizione a titolo gratuito questi spazi delle stazioni italiane per un riuso collettivo e virtuoso del patrimonio ferroviario.

L'idea, spiega il quotidiano online del Gruppo FS, è nata negli anni '90 quando l'introduzione di innovativi sistemi tecnologici per la gestione a distanza permise di liberare ampi spazi in alcune stazioni non più presenziate da personale ferroviario. Oggi sono in tutto 1.482 i contratti sottoscritti con il mondo del no profit che interessano 403 stazioni del network.

"Il rinnovo del Protocollo d'intesa tra RFI e CSVnet conferma l'attenzione del Gruppo verso il mondo del no profit e degli enti locali. E la volontà di incoraggiare progetti di interesse generale oltre che a salvaguardia dei fabbricati e locali non più utilizzati da attività prettamente ferroviarie. Nel caso specifico dal 2013, anno di attivazione del Protocollo, sono state 15 le stazioni interessate dal progetto 'Volontariato in stazione' di queste otto sono al Sud", si sottolinea su FS News.

Maddaloni e Albanova in provincia di Caserta, Tolentino e Jesi nelle Marche sono le quattro affidate direttamente al Centro di Servizio per il Volontariato (CSV) per le proprie attività o per quelle di alcune associazioni utenti, le altre 11 sono distribuite su tutto il territorio nazionale. Cinque sono in Sicilia, con tre in provincia di Messina, altre due a Cerda e a Trabia, in provincia di Palermo.

(Teleborsa) 20-11-2020 08:26


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.