Notizie Teleborsa

Nuovo spunto rialzista per Piazza Affari che svetta in Europa

News Image (Teleborsa) - La Borsa milanese splende sui principali listini europei, che mostrano buoni guadagni. Sul fronte macroeconomico, la fiducia degli investitori tedeschi è migliorata a giugno, ma meno del previsto, mentre in Eurozona l'inflazione di maggio è stata confermata in rialzo del 2,6% su anno. A Wall Street, si muove vicino alla parità l'S&P-500.

Sul mercato valutario, l'Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,08%. Seduta in lieve rialzo per l'oro, che avanza a 2.328,7 dollari l'oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) continua gli scambi, con un aumento dell'1,38%, a 81,44 dollari per barile.

Torna a scendere lo spread, attestandosi a +148 punti base, con un calo di 4 punti base,mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta al 3,85%.

Tra i mercati del Vecchio Continente performance modesta per Francoforte, che mostra un moderato rialzo dello 0,34%, resistente Londra, che segna un piccolo aumento dello 0,60%, e ben impostata Parigi, che mostra un incremento dello 0,76%. Segno più in chiusura per il listino italiano, con il FTSE MIB in aumento dell'1,24%; sulla stessa linea, performance positiva per il FTSE Italia All-Share, che termina la giornata in aumento dell'1,23% rispetto alla chiusura di ieri.

In Borsa di Milano, il controvalore degli scambi nella seduta del 18/06/2024 è stato pari a 2,49 miliardi di euro, restando invariato rispetto alla seduta precedente; i volumi scambiati sono passati da 0,43 miliardi di azioni della seduta precedente a 0,44 miliardi.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Saipem (+3,52%), Banca MPS (+3,33%), BPER (+3,04%) e Leonardo (+2,85%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Moncler, che ha chiuso a -2,67%.

Contrazione moderata per Pirelli, che soffre un calo dell'1,25%.

Sottotono Iveco che mostra una limatura dello 0,52%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Maire Tecnimont (+4,10%), OVS (+3,84%), GVS (+3,18%) e MARR (+2,83%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su MFE B, che ha terminato le contrattazioni a -1,43%.

Deludente Cementir, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Fiacca Ferretti, che mostra un piccolo decremento dello 0,51%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso:

Martedì 18/06/2024
11:00 Germania: Indice ZEW (atteso 49,6 punti; preced. 47,1 punti)
11:00 Unione Europea: Prezzi consumo, mensile (atteso 0,2%; preced. 0,6%)
11:00 Unione Europea: Prezzi consumo, annuale (atteso 2,6%; preced. 2,4%)
11:00 Unione Europea: Prezzi consumo ex tabacco, annuale (preced. 2,3%)
14:30 USA: Vendite dettaglio, mensile (atteso 0,3%; preced. -0,2%).

(Teleborsa) 18-06-2024 17:52

Titoli citati nella notizia
Nome Prezzo Ultimo Contratto Var % Ora Min oggi Max oggi Apertura
Marr 12,30 +0,66 17.35.16 12,18 12,32 12,32
Ovs 2,626 +0,08 17.35.25 2,598 2,648 2,616
Saipem 2,354 +1,60 17.35.26 2,31 2,376 2,317
Pirelli & C 5,734 +1,09 17.35.24 5,642 5,734 5,682
Iveco Group 11,445 +2,37 17.35.13 11,09 11,485 11,14
Leonardo 22,94 -0,09 17.36.12 22,88 23,14 22,93
Bper Banca 5,176 -0,46 17.39.42 5,158 5,222 5,20
Cementir Holding 10,10 +1,41 17.35.27 9,98 10,10 10,00
Maire 7,535 +2,03 17.35.13 7,355 7,62 7,38
Gvs 6,77 +0,30 17.35.09 6,73 6,79 6,75
Mfe B 4,59 -3,49 17.35.26 4,538 4,75 4,746
Moncler 58,28 +1,96 17.35.11 57,30 58,62 57,44
Ferretti 2,865 +0,70 17.35.04 2,82 2,865 2,85
Banca Monte Paschi Siena 4,94 -0,10 17.35.07 4,896 4,972 4,96


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.