Notizie Teleborsa

Borse europee positive in avvio di settimana. Milano rimbalza con banche

News Image (Teleborsa) - Tutte positive le principali Borse del Vecchio Continente, che rimbalzano, a dispetto delle incertezze evidenziate dai mercati asiatici. Una serie di dati cinesi usciti la scorsa notte ha tratteggiato un quadro a tinte fosche per la più grande economia asiatica.

Piazza Affari rimbalza grazie al ridimensionamento dello Spread sotto i 150 punti ed all'ottimo andamento delle banche, mentre resta alta l'attenzione sulla Francia, che costituisce il principale elemento di incertezza in vista delle elezioni a luglio.

Seduta in frazionale ribasso per l'Euro / Dollaro USA, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,22%. Lieve calo dell'oro, che scende a 2.317 dollari l'oncia. Sessione debole per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che scambia con un calo dello 0,23%.

Lieve miglioramento dello spread, che scende fino a +149 punti base, con un calo di 2 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta al 3,86%.

Tra i listini europei ben comprata Francoforte, che segna un forte rialzo dello 0,74%, piccolo passo in avanti per Londra, che mostra un progresso dello 0,28%, e Parigi avanza dello 0,83%.

A Piazza Affari, il FTSE MIB continua la giornata con un aumento dell'1,12%, a 33.032 punti; sulla stessa linea, in rialzo il FTSE Italia All-Share, che aumenta rispetto alla vigilia arrivando a 35.215 punti.

In rialzo il FTSE Italia Mid Cap (+0,87%); sulla stessa tendenza, in moderato rialzo il FTSE Italia Star (+0,65%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, si muove in territorio positivo Leonardo, mostrando un incremento del 2,27%.

Denaro su Unipol, che registra un rialzo del 2,24%.

Bilancio decisamente positivo per BPER, che vanta un progresso del 2,11%.

Buona performance per Unicredit, che cresce del 2,00%.

I più forti ribassi, invece, si verificano su ERG, che continua la seduta con -1,77%.

Contrazione moderata per Nexi, che soffre un calo dello 0,57%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, MFE A (+2,65%), Rai Way (+2,59%), MFE B (+2,55%) e Danieli (+2,42%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Philogen, che ottiene -0,99%.

Sottotono D'Amico che mostra una limatura dello 0,80%.

Deludente MutuiOnline, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

(Teleborsa) 17-06-2024 09:29

Titoli citati nella notizia
Nome Prezzo Ultimo Contratto Var % Ora Min oggi Max oggi Apertura
Mfe A 3,46 +1,11 17.21.35 3,388 3,468 3,422
Unipol 9,775 +0,36 17.21.40 9,625 9,78 9,68
Nexi 5,87 -0,88 17.22.13 5,836 5,906 5,906
Rai Way 5,03 -1,57 17.21.48 5,01 5,13 5,12
Leonardo 23,29 +1,53 17.21.54 22,97 23,55 23,08
Bper Banca 5,136 -0,77 17.21.49 5,052 5,154 5,13
Unicredit 37,22 +0,28 17.22.10 36,73 37,365 37,00
Philogen 20,80 +1,46 17.19.20 20,40 20,90 20,80
Moltiply Group 37,90 -1,56 17.21.54 37,75 38,50 38,50
Danieli & C 36,00 +2,56 17.21.45 35,20 36,50 35,30
Mfe B 4,60 +0,22 17.21.04 4,552 4,666 4,59
Erg 24,04 -1,23 17.21.05 23,98 24,42 24,28
D'Amico 7,08 -0,56 17.20.10 6,96 7,19 7,12


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.