Notizie Radiocor

Tim: ok cda a nuovo piano, entro 2021 prevista riduzione debito netto 16,5 mld (RCO)

Piano chiamato Beyond Connectivity,conferma dividend policy (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 23 feb - Via libera da parte del consiglio di amministrazione di Tim al piano strategico 2021-2023.Il nuovo piano, denominato 'Beyond Connectivity', si pone come obiettivo primario l'espansione dell'attivita' del gruppo oltre la mera connettivita' facendo leva sulla convergenza tra le diverse aree di business, continuando a incrementare contestualmente l'efficienza del core-business tradizionale. Il piano tiene anche conto del deterioramento delle prospettive economiche conseguente alla pandemia da COVID 19. Risulta ulteriormente rafforzato l'impegno per rendere Tim un gruppo 'sostenibile', grazie a una serie di azioni, che si aggiungono a quelle gia' pianificate. Per il 2021-23 Tim prevede i seguenti target finanziari (IFRS 16/After Lease) al netto dell'acquisizione di Oi: equity free cash flow cumulato nell'arco del piano triennale pari a circa 4 miliardi di euro, al netto di 0,7 miliardi di euro di imposta sostitutiva ex DL 104/2020; riduzione dell'indebitamento di gruppo after lease a circa 16,5 miliardi di euro a fine 2021 e un rapporto tra debito ed Ebitda al 2023 di 2,6 volte; ricavi di gruppo organici da servizi previsti stabili o in leggera crescita (stable to low single-digit growth) nel 2021 e in leggera crescita (low single-digit growth) nel 2022 e 2023. Confermata la politica dei dividendi: minimo 1 centesimo di euro per le azioni ordinarie e 2,75 euro cent per le azioni di risparmio nel periodo 2021-2023.

Com-sim

(RADIOCOR) 23-02-21 20:02:06 (0692)NEWS,INF 3 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.