Notizie Radiocor

Kpmg: Ceo outlook 2021, la fiducia torna a livelli pre-pandemia

Particolare interesse per operazioni M&A. Attenzione a Esg (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 14 set - Nonostante la variante Delta, i ceo delle principali aziende a livello globale tornano ottimisti sulle prospettive di ripresa dell'economia globale, riportando la fiducia ai livelli pre-pandemici. Il 60% di essi e' positivo sulla crescita globale dei prossimi 3 anni (lo era solo il 42% a gennaio di quest'anno), mentre quasi il 90% e' ottimista sulle prospettive di crescita della propria azienda.

Sono questi alcuni dei risultati che emergono dalla 7a edizione dello studio "Kpmg Ceo Outlook 2021", che raccoglie le risposte di piu' di 1.300 Ceo di aziende globali con fatturato superiore ai 500 milioni di dollari, di 11 tra le principali economie globali tra cui l'Italia. Secondo l'indagine sta tornando in particolare la voglia di m&a.

Quasi 9 ceo su 10 stanno infatti pianificando acquisizioni nei prossimi 3 anni per accelerare la crescita delle loro aziende. Oltre alle acquisizioni, si punta anche su alleanze e joint venture. Per il 69% dei Ceo anche le alleanze e le jv sono strumenti da adottare con convinzione. I risultati dimostrano che sul mercato c'e' molta liquidita' e che le aziende hanno bisogno di imprimere un'accelerazione al loro percorso di crescita, adottando strategie di crescita inorganica per espandersi in nuovi mercati o per acquisire asset complementari rispetto al loro core business, soprattutto sui temi del digitale. Il tema della sostenibilita' rimane inoltre in cima all'agenda dei ceo. Uno degli aspetti positivi emersi dall'esperienza del covid e' l'attenzione ai criteri Esg, che si posizionano al centro delle strategie di lungo termine delle aziende. Il 30% degli amministratori delegati investira' piu' del 10% dei ricavi globali della propria organizzazione in programmi di sostenibilita'. Un dato che tra i Ceo italiani sale al 42%.

Su questo punto, pero', i leader aziendali chiedono interventi pubblici per facilitare gli investimenti: in particolare, il 77% dei business leader ritiene fondamentali degli incentivi fiscali da parte dei Governi per il raggiungimento dell'obiettivo "net-zero".

Cop-Com

(RADIOCOR) 14-09-21 11:24:34 (0240) 3 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.