Notizie Radiocor

Borsa: Europa verso avvio in rialzo, Brent supera gli 80 dollari al barile

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 28 set - Verso un nuovo rialzo per i listini azionari europei mentre i prezzi del petrolio allungano con il Brent novembre che ha superato gli 80 dollari al barile. Con i listini cinesi positivi, i future sui principali indici dell'azionario europeo mostrano variazioni tra +0,1% e +0,3% in una seduta che guardera' all'intervento di Christine Lagarde in apertura del Forum Bce e ai dati sulla fiducia dei consumatori americani per il mese di settembre. Ma l'attenzione va soprattutto alla fiammata dei prezzi dell'energia e alla corsa del barile di petrolio che a Londra segna i massimi dall'ottobre 2018, dopo che ieri Goldman Sachs aveva stimato prezzi al barile intorno ai 90 dollari entro fine anno, e che nel contratto Wti novembre torna al top del 2021, segnato a luglio, sopra a 76,3 dollari al barile. Nell'intervento pubblicato ieri per l'audizione alla Commissione bancaria del Senato Usa, il presidente della Fed Jerome Powell ha spiegato che i colli di bottiglia sul lato dell'offerta che hanno determinato le pressioni inflazionistiche sono durati oltre le previsioni e dureranno ancora ma ci sara' un allentamento e un ritorno dell'inflazione verso l'obiettivo del 2%.

In questo quadro l'euro/dollaro e' sceso sotto la soglia degli 1,17 (1,1681) gia' rotta al ribasso piu' volte nella seduta di ieri.

Fon

(RADIOCOR) 28-09-21 08:32:19 (0165) 3 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.