Notizie Radiocor

Peugeot Invest: Nav in calo per turbolenze mercati, Stellantis si conferma valida operazione

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 15 set - Peugeot Invest, holding della famiglia Peugeot, ha chiuso il primo semestre 2022 con un Nav pari a 4,784 miliardi di euro, in calo rispetto ai 5,857 miliardi a fine 2021, influenzato dalle performance di mercato di alcune partecipate. Il Nav per azione del primo semestre si e' attestato a 192 euro, contro i 235 alla fine del 2021, con una flessione del 17,2%.

L'utile netto del periodo ammonta a 191,7 milioni di euro, in calo rispetto ai 368,3 milioni del primo semestre 2021, che beneficiava della distribuzione di azioni Faurecia da parte di Stellantis per 173 milioni di euro. Escludendo questo elemento straordinario, i dividendi ricevuti dalle partecipate sono pari a 261,7 milioni, contro i 120,9 milioni del 2021. Peugeot Invest detiene il 76,5% di Peugeot 1810, uno dei principali azionisti di Stellantis. Il valore di Peugeot 1810 e' passato da 3 miliardi di euro al 31 dicembre 2021 a 2,1 miliardi a fine giugno 2022. Tale flessione riflette il calo in Borsa delle azioni di Stellantis e di Faurecia, nell'ambito delle difficolta' che sta attraversando il comparto auto. In particolare, si spiega nella nota della holding, le interruzioni nelle catene di approvvigionamento sono continuate nel primo semestre e hanno colpito i volumi dell'intero settore.

Tuttavia, Stellantis ha ottenuto ottimi risultati con un margine operativo del 14,1%, rispetto all'11,8% nel 2021. Per Peugeot Invest, questa performance dimostra la piena rilevanza e l'interesse strategico della fusione tra Psa e Fca, ricordando che, nonostante questa performance, il prezzo del titolo e' sceso (-29,4% dal 31 dicembre 2021), in linea con quello dei suoi competitor europei. 'Vorrei sottolineare la resilienza della maggior parte dei nostri asset e, in particolare, gli ottimi risultati operativi di Stellantis nonostante un contesto economico sfavorevole in Europa, legato a persistenti incertezze geopolitiche, crisi energetica e inflazione. Questi risultati dimostrano la rilevanza della fusione tra Groupe Psa e Fiat Chrysler Automobile', ha dichiarato Robert Peugeot, presidente di Peugeot Invest.

Com-Fla-

(RADIOCOR) 15-09-22 11:07:19 (0225) 5 NNNN

 
Titoli citati nella notizia
Nome Prezzo Ultimo Contratto Var % Ora Min oggi Max oggi Apertura
STELLANTIS 12,326 -1,66 17.11.32 12,242 12,626 12,484


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.