Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Notizie Radiocor Notizie Radiocor - Finanza

Huawei: Hsbc ha segnalato a inquirenti Usa transazioni sospette (Wsj)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 06 dic - Come parte delle sue attivita' contro il riciclaggio di denaro e la violazione di sanzioni, Hsbc ha segnalato agli inquirenti americani transazioni sospette realizzate da Huawei, il colosso tecnologico cinese la cui direttrice finanziaria e' stata arrestata l'1 dicembre scorso in Canada su richiesta degli Stati Uniti (che ne vogliono l'estradizione). Lo scrive il Wall Street Journal. Secondo il giornale la banca britannica non e' parte dell'inchiesta di Washington, che si concentra sulla presunta violazione di sanzioni americane legate all'Iran. Secondo Reuters, l'inchiesta riguarda anche un presunto piano di usare i sistema bancario globale per evitare quelle sanzioni. Stando al Wsj, Hsbc - uno degli istituti di credito che ha lavorato con il gruppo cinese - sta collaborando con gli inquirenti. Nel 2012 Hsbc aveva pagato una multa da 1,92 miliardi di dollari come parte di un accordo con la procura del distretto orientale di New York per mettere la parola fine a un caso legato a violazione di sanzioni Usa e di leggi sul riciclaggio di denaro. Come parte di quell'intesa, al suo interno fu nominato un supervisore federale, quello che ha segnalato le transazioni sospette di Huawei.

A24-Spa

(RADIOCOR) 06-12-18 20:08:04 (0680) 5 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.