Notizie Radiocor

Sanita': Fondazione Gimbe, ticket a quota 3 miliardi e il 38% va a farmaci di marca

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 28 lug - Nel 2019 le Regioni hanno incassato per i ticket 2.935,8 milioni (48,6 euro pro capite), di cui 1.581,8 milioni (26,2 euro pro capite) per farmaci e 1.354 milioni (22,4 pro capite) per prestazioni specialistiche, incluse quelle di pronto soccorso. L'aggiornamento arriva dall'ultimo Report della Fondazione Gimbe che incrocia dati della Corte dei conti e dell'Agenzia del farmaco. Nel 2019 i ticket sono diminuiti di 32,2 milioni, di cui 5 per le prestazioni specialistiche e 27,2 milioni per i farmaci. Notevoli le differenze regionali: la quota pro capite totale per i ticket oscilla da 33,5 in Sardegna a 90,8 euro in Valle d'Aosta, mentre per i farmaci l'importo varia da 15,3 in Piemonte a 36,4 euro in Campania e per la specialistica da 8,5 euro in Sicilia a 65,3 euro in Valle d'Aosta. 'Un dato di estremo interesse - spiega il presidente Gimbe Nino Cartabellotta - emerge dallo spacchettamento dei ticket sui farmaci, che include la quota fissa per ricetta e la differenza pagata dai cittadini che preferiscono il farmaco di marca all'equivalente'. Nel 2019 dei 1.581,8 milioni sborsati per il ticket sui farmaci, solo il 29% e' quota fissa per ricetta (459,3 milioni pari a 7,6 euro pro capite), mentre il differenziale sborsato per i farmaci griffati ammonta a 1.122,5 milioni (18,6 euro pro capite). Una cifra pari al 38,2% della compartecipazione alla

spesa sanitaria e al 71% di quella per i farmaci. Bag

(RADIOCOR) 28-07-20 11:24:01 (0244)SAN,PA 5 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.