Notizie Radiocor

Istat: Ismu, poverta' assoluta stranieri 5 volte piu' alta di italiani, allarme crisi

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 16 giu - La Fondazione Ismu lancia l'allarme sulla vulnerabilita' delle famiglie straniere di fronte alla crisi innescata dal Covid-19. I dati annunciati oggi dall'Istat mostrano che nella popolazione straniera l'incidenza della poverta' assoluta e' quasi cinque volte piu' elevata rispetto a quella dei nuclei composti da soli italiani. Essa e' pari al 24,4% per le famiglie composte esclusivamente da stranieri contro il 4,9% per le famiglie di soli italiani. Il valore sale al 31,2% se si considerano le famiglie dove sono presenti minori, soglia che si ferma al 6,3% per i nuclei con minori composti da soli italiani. Inoltre si tratta di dati relativi alle sole famiglie residenti e non includono le fasce piu' deboli della popolazione straniera, cioe' chi e' privo del permesso di soggiorno o non e' residente. Su questo scenario si va ad innestare la crisi economica causata dall'impatto della pandemia sull'economia, rileva l'Ismu. Le ricadute su settori chiave dell'impiego straniero come la ristorazione e il turismo rischiano di gravare in modo preoccupante sulle famiglie straniere gia' largamente sovra-rappresentate nell'ambito della popolazione in condizioni di poverta' assoluta. E' necessario utilizzare tali dati come una bussola - sottolinea la Fondazione - e agire a fronte dell'aumento delle criticita' nella fascia piu' vulnerabile della popolazione sia italiana che straniera per prevenire un grave peggioramento dello scenario.

gli-col

(RADIOCOR) 16-06-20 15:52:21 (0405) 5 NNNN

 


Tag


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.