Notizie Radiocor

G7: potenziare meccanismo di risposta rapida contro interferenze in elezioni

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Bari, 14 giu - "In un anno in cui milioni di persone in tutto il mondo scelgono i loro leader e rappresentanti, riaffermiamo il nostro impegno a salvaguardare i valori democratici e i diritti umani". E' quanto si legge in un passaggio del comunicato finale del G7 in cui si sottolinea la preoccupazione, alla luce della rapida evoluzione delle tecnologie emergenti, per il rischio di manipolazione dei processi democratici. "Ci impegniamo a rafforzare i nostri sforzi coordinati per meglio prevenire, individuare e rispondere alle minacce di manipolazione e interferenze straniere... e chiediamo ai nostri Ministri competenti di potenziare il Meccanismo di Risposta Rapida del G7 creando, entro la fine dell'anno, un quadro di risposta collettiva per contrastare le minacce straniere alle democrazie, compresa la denuncia pubblica delle operazioni straniere di manipolazione dell'informazione..

Chiediamo inoltre alle aziende tecnologiche, in particolare alle piattaforme dei social media, di intensificare i loro sforzi per prevenire e contrastare le campagne di manipolazione e interferenza straniera e il potenziale abuso dell'intelligenza artificiale a questo scopo e lavorare per raggiungere standard piu' elevati di trasparenza e responsabilita' su questi temi".

Cop-Fil-Aps

(RADIOCOR) 14-06-24 19:48:08 (0617) 5 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.