Notizie Radiocor

Wall Street: Dj in calo (-0,44%), verso settimana negativa con aumento casi Covid

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 20 nov - Prosegue contrastata la seduta a Wall Street. La giornata e' segnata dai numeri preoccupanti su contagi e ricoverati per il Covid-19 e dallo scontro tra il Tesoro e la Fed sugli aiuti anticrisi. Ieri, gli Stati Uniti hanno registrato 187.833 nuovi casi, un record. Decimo record consecutivo per il numero di ricoverati a causa del Covid-19, salito a 80.698. I morti sono stati 2.015, per un totale di 252.555. A causa della diffusione del coronavirus e delle conseguenti restrizioni imposte da Stati e citta', JpMorgan e' diventata la prima banca statunitense a prevedere una contrazione economica nel primo trimestre del 2021, pari all'1%, seguita da una crescita del 4,5% e del 6,5% nei due successivi. Gli investitori sono preoccupati per la decisione del governo di non rinnovare cinque programmi di aiuti messi in funzione, con i fondi del Cares Act, dalla Federal Reserve all'inizio della pandemia di coronavirus, generando il disappunto della Banca centrale, che ha avvertito che l'economia resta "vulnerabile e debole". Sul fronte azionario, in rialzo i cosiddetti titoli 'stay-at-home', quelli che hanno tratto profitto dalle restrizioni imposte per la pandemia, a partire da Zoom, che guadagna il 7,35% ed e' il migliore sul Nasdaq.

Male, invece, le compagnie aeree e di navigazione, tra le piu' colpite dalla crisi: Carnival Corp. e' il titolo peggiore sullo S&P 500, con un calo del 4%, seguito da Norwegian Cruise Line con il 3,9%; United Airlines e Alaska Air cedono il 2,7%. A pesare sul calo del Dow e' soprattutto Boeing, che perde l'1,83%. A poco piu' di due ore dalla chiusura, il Dow e' in ribasso di 130,72 punti, lo 0,44%; lo S&P 500 perde 5,87 punti, lo 0,16%; il Nasdaq guadagna 24,45 punti, lo 0,21%. Il petrolio Wti al Nymex continua a salire e guadagna ora lo 0,67% a 42,02 dollari al barile. L'oro ha chiuso in rialzo di 10,90 dollari, lo 0,6%, a 1.872,40 dollari all'oncia; la performance di oggi, pero', non e' bastata per evitare una flessione dello 0,7% rispetto a venerdi' scorso. Euro in leggero calo a 1,1859 dollari.

AAA-Pca

(RADIOCOR) 20-11-20 19:54:48 (0665)ENE 5 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.