Sei in:  Home page  ›  Glossario  › Prezzo di Controllo - Glossario Finanziario

Glossario finanziario - Prezzo di Controllo

Definizione

Il prezzo di controllo è utilizzato nei mercati SeDeX, MOT e ETFplus per controllare automaticamente l'ordinato svolgimento delle negoziazioni. Il prezzo di controllo cambia nel corso della giornata di borsa.

Approfondimenti

Nei mercati SeDeX, MOT e ETFplus, il prezzo di controllo della giornata di ciascuno strumento finanziario è dato
- dal prezzo di riferimento del giorno precedente, in asta di apertura;
- dal prezzo di asta di apertura, durante la negoziazione continua; qualora non sia
determinato un prezzo di asta di apertura, il prezzo di controllo è pari a quello di riferimento del giorno precedente;
- dal prezzo di asta di apertura, in asta di chiusura; qualora non sia determinato un prezzo di asta di apertura, il prezzo di controllo è pari al prezzo di riferimento del giorno precedente.
Il regolamento dei mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana fissa per i mercati SeDeX, MOT e ETFplus dei limiti alle oscillazioni massime rispetto al prezzo di controllo per le proposte di negoziazione e per la massima variazione ammessa dei prezzi dei contratti.

Nuova Ricerca

Prezzo di Controllo

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.