Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Glossario finanziario - Margine su Premio

Definizione

Calcolato per le sole posizioni in opzioni stock-style, è l’ammontare di garanzie necessario alla rivalutazione quotidiana del contratto ai prezzi del mercato (marking-to-market).

Approfondimenti

Il Margine su Premio è una delle tipologie di Margini Iniziali che la CC&G richiede ai Partecipanti per le posizioni in opzioni (sia in acquisto che in vendita).
Ha la funzione di rivalutare i costi/ricavi teorici di liquidazione della posizione su opzioni ai valori correnti di mercato e rappresenta, quindi, un credito teorico per l’acquirente delle opzioni ed un debito teorico per il venditore.
Il Margine su Premio è pari al valore corrente di mercato dell’opzione stessa, assunto pari al prezzo di regolamento, calcolato quotidianamente.

Nuova Ricerca

Margine su Premio

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.