Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Il mercato giusto

Le tabelle di seguito riassumono in modo immediato e chiaro le differenze tra i principali mercati di Borsa Italiana

Requisiti formali in fase di IPO – Mercati a confronto

MTA

AIM Italia

STANDARD

STAR

Flottante

25%

35%

10%

Bilanci certificati

3

3

1 (se esistente)

Principi contabili

Internazionali

Internazionali

Italiani o internazionali

Offerta

Istituzionale / retail

Istituzionale / retail

Principalmente istituzionale - Min 5 Investitori Istituzionali che coprono il 10% del flottante


Altri documenti

Prospetto informativo

Prospetto informativo


Documento di ammissione

SCG

SCG

Piano Industriale

Piano Industriale

Market cap (€)

Min €40 mil

Min €40 mil – Max 1 bn

Nessun requisito formale

CDA (n. indipendenti)

Raccomandato (codice di corporate governance)

Obbligatorio (N. nel Regolamento)

Nessun requisito formale

Comitato Controllo e Rischi

Raccomandato (codice di corporate governance)

Obbligatorio

Nessun requisito formale

Comitato Remunerazione

Raccomandato (codice di corporate governance)

Obbligatorio

Nessun requisito formale

Incentivi al Top Management

Raccomandato (codice di corporate governance)

Obbligatorio (remunerazione legata a performance)

Nessun requisito formale

Investor Relator

Raccomandato

Obbligatorio

Non obbligatorio

Sito web

Obbligatorio

Obbligatorio

Obbligatorio

Principale Advisor

Sponsor/Global Coordinator

Sponsor/Global Coordinator

Nomad

I requisiti formali post IPO – Mercati a confronto

MTA

AIM Italia

Standard

Segmento STAR

 

Corporate Governance

Comply or explain

Parzialmente obbligatorio

Facoltativo

Specialist

Facoltativo (liquidity provider)

Obbligatorio (liquidity provider / 2 ricerche / incontri con investitori)

Obbligatorio (liquidity provider)

Disclosure

Necessario price sensitive e operazioni straordinarie (TUF e Regolamento Emittenti)

Necessario price sensitive e operazioni straordinarie (TUF e Regolamento Emittenti)

Necessario price sensitive e operazioni straordinarie (Regolamento AIM)

Related parties

Procedure e obblighi informativi

Procedure e obblighi informativi

Procedure  semplificate e obblighi informativi

Quarterly data

Non obbligatorio

I-III resoconto intermedio di gestione entro 45 giorni da chiusura trimestre

Non obbligatorio

Half year data

Sì – entro 90 giorni da chiusura semestre

Sì – entro 60 giorni da chiusura semestre

Sì – entro 3 mesi da chiusura semestre

Annual report

Sì – pubblicazione entro 120 giorni da chiusura esercizio

Sì – se entro 90 giorni da chiusura esercizio no IV trimestrale

Sì – pubblicazione entro 6 mesi da chiusura esercizio

COMPANY PROFILE
Scopri la vetrina di Borsa Italiana dedicata agli Emittenti


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.