Borsa Italiana utilizza i cookie per una migliore gestione del sito. I cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli e per informazioni su come gestire i cookie, si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy ed ai cookie.

  
English

Quotazione

Il Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti da Borsa Italiana S.p.A prevede due diverse procedure di ammissione alla quotazione di obbligazioni sul mercato MOT: procedura di ammissione per strumenti emessi sulla base di un programma (art. 2.4.6) e procedura per emissioni stand alone (artt. 2.4.2 e 2.4.3).

La procedura di ammissione per strumenti emessi sulla base di un programma prevede due fasi: una prima in cui Borsa Italiana, verificata la sussistenza dei requisiti in capo all'emittente e agli strumenti finanziari oggetto del programma, rilascia, entro 60 giorni dal ricevimento della domanda completa, un giudizio di ammissibilità alla quotazione delle obbligazioni da emettere nell'ambito del programma. Una seconda fase in cui l'emittente invia la domanda di ammissione a Borsa Italiana, corredata dell'Avviso Integrativo e della documentazione elencata nella Istruzioni, contenente le caratteristiche degli strumenti per cui si richiede la quotazione. Entro 5 giorni di borsa aperta dal giorno di presentazione della domanda completa, Borsa Italiana, accertata la messa a disposizione del pubblico del programma, delibera e comunica all'emittente l'ammissione o il rigetto della domanda. La data di inizio negoziazione è stabilita da Borsa Italiana con proprio Avviso non appena accertata l'avvenuta messa a disposizione del pubblico dell'Avviso Integrativo del programma.

La procedura di ammissione per emissioni stand alone prevede l'invio della domanda di ammissione da parte dell'emittente a Borsa Italiana. Entro due mesi dal giorno di presentazione della domanda, Borsa Italiana delibera e comunica all'emittente l'ammissione o il rigetto della domanda, dandone contestuale comunicazione alla Consob e rendendo pubblica la decisione mediante proprio Avviso. L'efficacia del provvedimento di ammissione ha validità di sei mesi ed è subordinata al deposito del prospetto di quotazione presso la Consob.
L'ammissione si perfeziona allorchè Borsa Italiana, accertata la messa a disposizione del pubblico del prospetto informativo, stabilisce la data di inizio delle negoziazioni e ne informa il pubblico mediante proprio Avviso trasmesso anche ad almeno due agenzie di stampa.

La quotazione dei soli titoli di Stato collocati con procedura d'asta avviene tramite invio del decreto di emissione a Borsa Italiana.


 


Come quotarsi - Obbligazioni

Ultimo aggiornamento:  12 Dicembre 2012 - 12:40

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.