Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Dal 24 ottobre in negoziazione su ExtraMOT PRO

Dal 24 ottobre in negoziazione su ExtraMOT PRO

Il segmento green di ExtraMOT continua a crescere con l’obbligazione di Iren

Controvalore 500 milioni di euro
Cedola a tasso fisso: 1,50%  
Scadenza: 24/10/2027

Il titolo di Iren, in quotazione da oggi sul segmento professionale del mercato ExtraMOT di Borsa Italiana, viene incluso nel segmento dedicato ai green bond nato per offrire agli investitori istituzionali la possibilità di identificare gli strumenti i cui proventi vengono destinati al finanziamento di progetti con specifici benefici o impatti di natura ambientale e/o sociale.

Si tratta di un’emissione di 500 milioni, di durata decennale, con una cedola a tasso fisso del 1,50%.
Con l’obbligazione di Iren, il listino dei titoli green sui mercati obbligazionari di Borsa Italiana si arricchisce di un’ulteriore importante emissione corporate internazionale.

Pietro Poletto, Responsabile dei mercati obbligazionari del LSEG:

"Negli ultimi anni sta aumentando l’attenzione degli investitori alle implicazioni di lungo termine nelle decisioni di allocazione del capitale. Come Borsa Italiana continuiamo a innovare affinché l’offerta dei nostri mercati sia sempre allineata con le best practices internazionali, rivestendo un ruolo attivo nel promuovere la definizione di standard informativi in grado di sviluppare l’industria supportando la transizione ad un’economia a basso impatto ambientale. La scelta di Iren di emettere il proprio bond corporate sul segmento professionale di ExtraMOT, in continuo sviluppo, conferma che le società apprezzano la strategia di promuovere la crescita attraverso un mercato dei capitali sostenibile".

Massimiliano Bianco, Amministratore Delegato del Gruppo IREN:

"L’inclusione costante nella nostra strategia di criteri ESG è un elemento che ha sempre contraddistinto le scelte del Gruppo, generando una crescita continua ed equilibrata. Oggi arricchiamo tale strategia con un tassello significativo, l’emissione del nostro primo Green Bond, che rafforza il profilo di sostenibilità finanziaria, ambientale e sociale di IREN e conferma il focus dell’Azienda verso quel crescente numero di investitori particolarmente attenti a considerare rilevanti elementi non finanziari nelle loro scelte di investimento a lungo termine".

Scarica il Comunicato Stampa di in versione PDF: ((pdffile pdf - 156 KB) )
Scarica l'Avviso di Inizio Negoziazioni: ((pdffile pdf - 41 KB) )

Visualizza la scheda strumento