Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
English

BTP Italia - Nona Emissione



Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) comunica che da lunedì 4 a giovedì 7 aprile 2016, verrà distribuito un nuovo BTP Italia, della durata di 8 anni come nella passata emissione.

Distribuzione

  • Periodo di Distribuzione: dal 4 al 7 aprile e sarà suddiviso in due fasi. Alla Prima Fase, che si svilupperà su tre giorni dal 4 al 6 aprile 2016, potrà partecipare esclusivamente il pubblico indistinto, come definito nella comunicazione pubblicata sul sito del MEF, mentre la Seconda Fase, che avrà luogo il 7 aprile 2016, sarà dedicata a tutte le altre categorie di investitori, essenzialmente quelli istituzionali, escluse dalla Prima Fase. Nella sola Prima Fase della distribuzione, il MEF si riserva la possibilità di chiudere anticipatamente l'offerta. Le proposte irrevocabili di acquisto immesse sul MOT nel corso della Prima Fase entro la data ed ora di efficacia della chiusura, anche anticipata, del collocamento saranno soddisfatte per l'intero importo oggetto dei relativi contratti conclusi sul MOT.
  • Data di regolamento dei contratti condizionati conclusi nel Periodo di Distribuzione: 11 aprile 2016
  • Operatori incaricati dall'Emittente alla distribuzione: Banca IMI S.p.A. e Unicredit S.p.A.
  • Prezzo fisso dei contratti condizionati (Prezzo di Emissione): 100%
  • Modalità di Distribuzione: per la Prima Fase, unica sessione di mercato a negoziazione continua dalle 9.00 alle 17.30 (non è prevista la fase di asta di apertura); per la Seconda Fase, sessione d'Asta, dalle 9:00 alle 11:00, con abbinamento delle proposte in acquisto e in vendita al termine dell'Asta ed eventuale riparto.
  • Proposte di negoziazione inseribili dagli altri operatori durante la Prima Fase: esclusivamente ordini in acquisto senza limite di prezzo (market order) o con limite di prezzo (limit order) uguale al Prezzo di Emissione. Gli ordini devono essere immessi con parametri Fill-or-Kill (FOK), Immediate or Cancel (IOC) o DAY. Gli ordini con limite di prezzo e con modalità di esecuzione DAY permangono sul book anche in caso di temporanea assenza dell’operatore incaricato alla vendita.
    Proposte di negoziazione inseribili dagli altri operatori durante la Seconda Fase: senza limite di prezzo (market order) e con modalità di esecuzione GTC.
  • Importo minimo acquistabile: Prima Fase: 1.000 Euro; Seconda Fase: 100.000 Euro.

Scarica:
- l'Avviso relativo all'avvio della fase di distribuzione;
- l'Avviso relativo al tasso di interesse annuo lordo reale minimo garantito;
- l'Avviso relativo ai Codici e all'operatore incaricato alla distibuzione per la Seconda Fase;
- l'Avviso relativo all'inizio negoziazioni.

Scarica, il Comunicato del MEF, la brochure del BTP Italia, la Scheda Informativa della Nona Emissione, la Nota Tecnica e l'Informatin Memorandum.

Per ulteriori dettagli visita il sito del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Loading...

Ultimo aggiornamento:  7 Aprile 2016 - 16:02


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.