Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Sotto la Lente

Poteri e limiti della Federal Reserve

03 Giu 2014 - 09:27

La banca centrale Americana



Il Federal Reserve System, spesso definito come la Federal Reserve o semplicemente "la Fed," è la banca centrale degli Stati Uniti. E 'stata creato dal Congresso degli Stati Uniti per garantire alla nazione un sistema monetario e finanziario più sicuro, più flessibile e più stabile. La Federal Reserve è stata ufficialmente creata il 23 dicembre 1913, quando il presidente Woodrow Wilson ha firmato il Federal Reserve Act. E’ considerata una banca centrale indipendente perché le sue decisioni di politica monetaria non devono essere approvate dal Presidente degli Stati Uniti o da chiunque altro nel ramo esecutivo o legislativo del governo, non riceve finanziamenti stanziati dal Congresso e le condizioni dei membri del Consiglio dei Governatori si estendono su più mandati presidenziali e del Congresso.

Tuttavia la Fed è soggetta al controllo del Congresso e i membri del consiglio di amministrazione, compreso il suo presidente e vice-presidente, sono scelti dal Presidente e confermati dal Senato. Il Congresso spesso esamina le attività della Fed e potrebbe alterare le sue responsabilità per statuto. Pertanto la Fed può essere più accuratamente descritta come "indipendente all’interno del governo" piuttosto che "indipendente dal governo." Per evitare il collasso finanziario globale durante la crisi finanziaria del 2008, la Federal Reserve ha lavorato a stretto contatto con il Dipartimento del Tesoro, utilizzando molti strumenti, tra cui la Term Auction Facility, il Money Market Investor e il Quantitative Easing.

federal 1

Struttura della Federal Reserve

La Fed è composta da:

1. una agenzia governativa centrale, il Board of Governor of the Federal Reserve System - con sede nella capitale Washington D.C. e composto da 7 governatori nominati dal Presidente degli Stati Uniti –

2. dodici Federal Reserve Bank regionali, i cui presidenti sono nominati con complesse procedure.

Sia il Board che le 12 Reserve Bank condividono responsabilità nel campo della vigilanza sugli intermediari finanziari e le loro attività, nonché per quanto riguarda l'offerta di servizi bancari alle istituzioni creditizie e al governo.

3. dodici membri del Federal Open Market Committee (FOMC: ne fanno parte I 7 governatori del Board of Governor e, a rotazione, 4 presidenti delle alter Reserve Bank federali. Il FOMC è responsabile della definizione delle operazione di mercato aperto, il principale strumento della Fed per influenzare i tassi di interesse sui mercati monetari e finanziari.

4. gli economisti, che forniscono al Congresso i vari rapporti della banca, tra cui il Beige Book e la relazione monetaria.

Le funzioni della Federal Reserve

 Congresso degli Stati Uniti ha stabilito tre obiettivi chiave per la politica monetaria della Federal Reserve: occupazione massima, controllo dell’inflazione e tassi di interesse a lungo termine moderati.

Nel tempo i compiti si sono ampliati e oggi le responsabilità della Federal Reserve rientrano in quattro aree generali.

  • Conduzione della politica monetaria attraverso il regolamento delle condizioni monetarie e creditizie per il perseguimento della piena occupazione e la stabilità dei prezzi.

  • Vigilanza e regolamentazione delle banche e di altre importanti istituzioni finanziarie per garantire la sicurezza e la solidità del sistema bancario/finanziario e per tutelare i diritti di credito dei consumatori.

  • Mantenere la stabilità del sistema finanziario e contenere il rischio sistemico che potrebbe originarsi dai mercati finanziari.

  • Fornitura di determinati servizi finanziari al Governo degli Stati Uniti, alle istituzioni finanziarie americane e alle istituzioni ufficiali estere. Rivestire un ruolo importante nella gestione e vigilanza dei sistemi di pagamento del Paese.

La Fed si occupa anche di ricerche economiche e rilascia numerose pubblicazioni, come il 

Beige Book.

Dal febbraio 2006 al gennaio 2014 il governatore della FED è stato Ben Bernanke, al quale è subentrato il nuovo governatore, Janet L. Yellen.

federal 2