Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Sotto la Lente

L'indice FHFA dei prezzi abitazioni USA

19 Ott 2015 - 10:25

L'indice USA dei prezzi delle abitazioni House Price Index (HPI) è pubblicato dalla Federal Housing Finance Agency (FHFA), l'agenzia federale statunitense per il finanziamento al settore abitativo e utilizza dati forniti dalla Federal Home Loan Mortgage Corporation (Freddie Mac) e dalla Federal National Mortgage Association (Fannie Mae): si tratta di serie storiche di dati con inizio nel gennaio 1975 relative a unità immobiliari residenziali unifamiliari sulle quali siano state rilevate le cosiddette "repeat sales", ovvero passaggi di proprietà avvenuti tra soggetti indipendenti (non imparentati o legati in qualsiasi modo) nel eriodo di riferimento, i cui mutui siano stati acquistati o cartolarizzati da Freddie Mac o Fannie Mae.

La pubblicazione dell'indice HPI, inizialmente su base trimestrale, è partita nell'ultimo trimestre del 1995 da parte dell'Office of Federal Housing Enterprise Oversight (OFHEO), poi riunito nel 2008 con la Federal Housing Finance Board (FHFB) nella FHFA. Dal marzo 2008 alla pubblicazione su base trimestrale si è aggiunta quella su base mensile.

IndiceFHFA1

La FHFA calcola e pubblica un indice HPI nazionale, ovvero relativo agli Stati Uniti, nove indici relativi alle divisioni di censo, 50 indici relativi agli Stati, e 401 indici relativi alle MSA (Metropolitan Statistical Area) e alle Metropolitan Divisions.

La metodologia statistica adottata è una versione modificata di quella utilizzata negli indici S&P/Case-Shiller Home Price Indices, in origine creati dagli economisti Karl E. Case e Robert J. Shiller negli anni '80. In sintesi le differenze sono: 1. gli indici S&P/Case-Shiller considerano solo il prezzo di acquisto delle abitazioni, mentre gli indici HPI "all-transactions" includono anche valutazioni di rifinanziamento; 2. i dati utilizzati negli indici S&P/Case-Shiller non sono forniti da Freddie Mac e Fannie Mae, ma prelevati dagli uffici del registro locali; 3. gli indici S&P/Case-Shiller sono pesati per il valore singolo della transazione, quindi la tendenza dei prezzi delle abitazioni più costose ha una maggiore influenza sugli indici; 4. gli indici S&P/Case-Shiller non comprendono i dati relativi a 13 Stati USA.

IndiceFHFA2