Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Sotto la Lente

I nuovi indici FTSE Italia

30 Apr 2009 - 16:30

I nuovi indici azionari italiani saranno presto a disposizione degli investitori



I nuovi indici FTSE Italia

Cambia faccia il listino azionario di Piazza Affari. Si può parlare di un vero e proprio restyling che ha visto impegnate il FTSE Group (“FTSE”) e Borsa Italiana - London Stock Exchange Group che hanno reso noti ulteriori dettagli dei nuovi indici azionari italiani che saranno presto a disposizione di investitori nazionali e internazionali. FTSE Intro

I nuovi indici FTSE Italia sono stati studiati e calcolati in modo da rappresentare le performance delle azioni italiane quotate attualmente sui mercati MTA ed Expandi di Borsa Italiana, e permettere agli investitori di seguire e misurare le performance del mercato azionario italiano.

I nuovi indici

I nuovi indici, che sono stati realizzati utilizzando gli standard di FTSE riconosciuti a livello mondiale e utilizzati dagli investitori internazionali, sono i seguenti:

  • L’indice FTSE Italia All Share che avrà come componenti le azioni appartenenti agli indici FTSE MIB (società di grandi dimensioni), creato dall’Index Committee con le azioni più liquide e capitalizzate, FTSE Italia Mid Cap, creato con le 60 azioni più grandi per capitalizzazione, e FTSE Italia Small Cap che contiene le rimanenti azioni liquide.
  • L’indice FTSE Italia Mib Storico che verrà calcolato con i prezzi ufficiali della giornata al termine della sessione diurna, sullo stesso paniere dell’indice FTSE Italia All Share, utilizzando per ogni azione il prezzo ufficiale (prezzo medio ponderato per le quantità scambiate).
  • L’indice FTSE Italia Micro Cap che invece sarà composto dalle azioni che non soddisfano i criteri di liquidità, con una capitalizzazione inferiore all’azione più piccola contenuta nell’indice FTSE MIB.
  • Indici FTSE Italia settoriali, creati ripartendo le azioni del paniere FTSE Italia All Share secondo la classificazione settoriale ICB  (Industry Classification Benchmark).
  • Indice FTSE Italia Star, creato con le azioni del segmento STAR, filtrate in base alla liquidità.

Caratteristiche

Le principali caratteristiche metodologiche dei nuovi indici prevedono un filtro per la liquidità, un livello minimo di flottante e l’inclusione di una sola tipologia di azione per società.

Secondo le nuove disposizioni sarà inoltre applicata una regola legata alla nazionalità per cui le azioni estere non potranno essere inserite negli indici, ad eccezione del FTSE MIB e del FTSE Italia All Share. La metodologia del nuovo indice FTSE MIB rimarrà la stessa dell’attuale S&P/MIB.

Inoltre tutti gli indici a parte l’indice FTSE Italia Mib Storico verranno ponderati per il flottante dei loro componenti.

La maggior parte degli indici prevederà un cap al peso delle singole azioni all’interno dei panieri: il 15% per il FTSE MIB; il 10% per FTSE Italia Mid Cap, FTSE Italia Small Cap, FTSE Italia Micro Cap, FTSE Italia Star e FTSE Italia AIM.

FTSE Scheda

Cosa cambia

Gli attuali indici di Borsa Italiana migreranno nei nuovi indici FTSE Italia e l’attuale struttura degli indici di Borsa Italiana cambierà nel modo seguente:

  • S&P/MIB, Mib Storico e All Stars saranno sostituiti da indici analoghi appartenenti alla serie di Indici FTSE Italia, mantenendo la continuità degli attuali livelli degli indici;
  • Mibtel e Midex non verranno più calcolati e saranno sostituiti dai nuovi indici FTSE Italia All Share e FTSE Italia Mid Cap;
  • Gli indici Mib settoriali non verranno più calcolati e saranno sostituiti dai nuovi indici FTSE Italia settoriali che adottano la classificazione ICB;
  • Mib30, Mex, Mib R, Mib rnc e gli indici after hours non verranno più calcolati;
  • Saranno introdotti due nuovi indici, FTSE Italia Small Cap e FTSE Italia Micro Cap.

I vantaggi

La serie di Indici FTSE Italia è stata studiata per rappresentare la performance delle azioni italiane quotate sui mercati MTA e sul Mercato Expandi di Borsa Italiana, fornendo agli investitori un insieme completo e complementare di indici in grado di misurare l’andamento del mercato azionario italiano.

La nuova segmentazione del listino stata progettata sulla base della best practice di settore. Come conseguenza, la serie rappresenta una base trasparente e standardizzata per gli investitori per stimare, misurare ed accedere al mercato azionario italiano.