Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Sotto la Lente

Fomc

11 Feb 2011 - 16:03

Tiene regolarmente otto incontri all'anno. Alla conclusione di un vertice il comitato pubblica un comunicato illustrando le principali decisioni.



Il Federal Open Market Committee (FOMC) è un organismo della Federal Reserve responsabile delle operazioni di mercato aperto negli Stati Uniti.

Tale commissione assieme al Board of Governors (il Consiglio Direttivo della Federal Reserve costituito da membri nominati direttamente dal Presidente degli Stati Uniti) determina le strategie di politica monetaria, valutando i rischi per gli obiettivi di lungo periodo in merito alla stabilità dei prezzi, alla crescita economica sostenibile e al raggiungimento di un elevato livello di occupazione.

fomc-medIl Fomc e’ composto da 12 membri: tutti i 7 membri del Board of Governors, dal Presidente della Federal Reserve Bank di New York e, a rotazione, da 4 dei rimanenti 11 presidenti delle altre Federal Reserve Bank distrettuali.

Attualmente i membri votanti del FOMC sono i seguenti:

- Presidente - Ben S. Bernanke (Board of Governors);

- Vicepresidente - William C. Dudley (Presidente della Federal Reserve Bank di New York);

- Elizabeth A. Duke (Board of Governors);

- Sarah Bloom Raskin (Board of Governors);

- Daniel K. Tarullo (Board of Governors);

- Kevin M. Warsh (Board of Governors);          

- Janet L. Yellen (Board of Governors);

- Charles L. Evans (Presidente della Federal Reserve Bank di Chicago);

- Richard W. Fisher (Presidente della Federal Reserve Bank di Dallas);

- Narayana Kocherlakota (Presidente della Federal Reserve Bank di Minneapolis);

- Charles I. Plosser  (Presidente della Federal Reserve Bank di Philadelphia).

I rimanenti presidenti delle Federal Reserve Bank distrettuali senza diritto di voto possono prendere parte alle riunioni del Comitato, partecipare alle discussioni e contribuire alle valutazioni sulle decisioni in campo monetario.

Il FOMC tiene regolarmente otto incontri all'anno. Alla conclusione di un vertice il comitato pubblica un comunicato illustrando le principali decisioni. Nell’ultimo meeting (25-26 Gennaio) la Commissione ha stabilito all’unanimità di mantenere i tassi sui federal funds nella forchetta compresa tra lo 0 e lo 0,25%, ''ritenendo che le condizioni economiche (inclusi i bassi tassi di utilizzo delle risorse) e le aspettative stabili dell’inflazione garantiranno con ogni probabilità livelli dei tassi sui federal funds eccezionalmente bassi ancora per un esteso periodo di tempo''. Inoltre, per sostenere l’economia, la Commissione operativa della FED ha scelto di proseguire con il programma di acquisto di bond varato a novembre (piano di acquisto di titoli per 600 miliardi di dollari) che si concluderà entro la fine del secondo trimestre 2011.

Da segnalare che, in media dopo 3 settimane dall’ultimo incontro, vengono pubblicate le minute della riunione del FOMC. Tali verbali contribuiscono a rendere pubblici i processi decisionali del comitato esecutivo della FED. Grazie alle minute si può avere un quadro sull’opinione della Federal Reserve in merito allo sviluppo economico nazionale e internazionale, cercando così di ricavare delle indicazioni sulle future strategie di politica monetaria della banca centrale del paese a stelle e strisce.

Il prossimo meeting del FOMC e’ previsto per il 15 Marzo.

fomc-big