Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Sotto la Lente

Covered Warrant Plain Vanilla

11 Apr 2008 - 17:58

Il covered Warrant è uno strumento finanziario derivato cartolarizzato



Plain vanillaIl covered Warrant è uno strumento finanziario derivato cartolarizzato, quindi un titolo, a differenza dell’opzione che è un contratto, che garantisce al suo possessore il diritto di acquistare (warrant call) o di vendere (warrant put) una determinata attività sottostante (underlying) a una determinata scadenza (o entro una determinata scadenza) ad un prezzo prestabilito.

L’esercizio di un covered warrant può comportare la consegna fisica del sottostante (physical delivery) oppure la liquidazione monetaria della differenza (cash delivery), se positiva, tra il prezzo dell’underlying e lo strike price (nel caso di covered warrant call) o della differenza, se positiva, tra lo strike price e il prezzo dell’underlying (nel caso di covered warrant put). Attualmente tutti i covered warrant negoziati sul SeDeX prevedono la liquidazione monetaria automatica a scadenza in caso di importo differenziale positivo. Con riferimento allo stile di esercizio, un covered warrant è di tipo americano se può essere esercitato in ogni momento nel corso della sua vita; è, invece, di tipo europeo se può essere esercitato solo a scadenza.

Il soggetto che investe in un covered warrant call ha delle aspettative di rialzo dell’underlying (analogamente all'acquirente di una opzione call), in quanto beneficia di un importo di liquidazione tanto più elevato quanto più alto è il valore del sottostante (viceversa per i covered warrant put).
Rispetto a un investimento diretto nell’attività sottostante l’esborso monetario necessario per investire in covered warrant (il premio) è inferiore, ma il rischio di perdere tutto il capitale investito è molto più elevato: è sufficiente che a scadenza il prezzo dell’underlying sia inferiore allo strike per i call, viceversa per i put.
Con riferimento ai warrant ed ai covered warrant si utilizza il termine multiplo per indicare la quantità di attività sottostante controllata da un singolo titolo. Se ad esempio un warrant call ha un rapporti di esercizio di 0,1 significa che per sottoscrivere un'azione è necessario disporre di 10 warrant.  Il numero di warrant necessario per sottoscrivere un'azione è detto anche parità. La parità è l’inverso del multiplo.  Il multiplo di un covered warrant su azioni può essere oggetto di rettifiche qualora l’emittente dell’underlying effettui operazioni sul capitale (aumenti di capitale, fusioni, scissioni, frazionamenti, raggruppamenti).

Covered Warrant

I covered warrant plain vanilla rappresentano la categoria più semplice di covered warrant, in quanto incorporano unicamente una facoltà di acquisto (covered warrant call) o di vendita (covered warrant put).

Sulla base della facoltà che attribuiscono al loro possessore si distinguono:

  • Covered Warrant Plain Vanilla Call: conferiscono la facoltà al portatore di acquistare, alla la data di scadenza (o entro la data di scadenza), un certo quantitativo dell'attività sottostante ad un prezzo prestabilito (strike price), ovvero, nel caso di strumenti per i quali è prevista una liquidazione monetaria (cash delivery), di incassare una somma di denaro determinata come differenza tra il prezzo di liquidazione dell'attività sottostante e lo strike price.
  • Covered Warrant Plain Vanilla Put: conferiscono la facoltà al portatore di vendere, alla data di scadenza (o entro la data di scadenza), un certo quantitativo dell'attività sottostante ad un prezzo prestabilito (strike price), ovvero, nel caso di strumenti per i quali è prevista una liquidazione monetaria (cash delivery), di incassare una somma di denaro determinata come differenza tra lo strike price e il prezzo di liquidazione dell'attività sottostante.

Il covered warrant plain vanilla si differenzia dall'opzione oltre che per il fatto di essere un titolo e non un contratto, per una maggiore durata e per la mancanza di un sistema di margini.