Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Nuove ammissioni

La SPAC Crescita debutta su AIM Italia

15 Mar 2017 - 10:00

La SPAC Crescita S.p.A. debutta oggi su AIM Italia, il listino dedicato alle piccole e medie imprese. Si tratta del quarto debutto dell’anno su AIM Italia e dell’undicesima SPAC che si è quotata sui mercati di Borsa Italiana.

L’obiettivo di Crescita è quello di indirizzare la propria attività di investimento verso società di piccole e medie dimensioni non quotate con un potenziale di sviluppo significativo in ambito nazionale e internazionale.

In fase di collocamento la società ha raccolto 130 milioni di euro, valore uguale alla capitalizzazione. Il flottante al momento dell’ammissione è dell’88,2%.

Banca IMI S.p.A. è stata selezionata come Nomad dell’operazione.

La SPAC (Special Purpose Acquisition Company) è un veicolo societario costituito al fine di raccogliere capitale tramite IPO per effettuare operazioni di fusione o acquisizione di aziende. Con la quotazione di oggi, sono undici le SPAC che si sono quotate sul mercato italiano, di cui 3 sul MIV e 8 su AIM Italia per oltre 1 miliardo di euro di raccolta.

Da domani Crescita sarà inserita anche nel paniere dell’indice FTSE AIM Italia.