Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Iniziative di mercato

La Banca Mondiale lancia un nuovo bond per lo sviluppo sostenibile

22 Mag 2017 - 09:00

La World Bank emette oggi un nuovo titolo sul mercato EuroMOT di Borsa Italiana. L’obbligazione, in dollari statunitensi (USD) e con scadenza a 10 anni, viene inclusa nel segmento dedicato ai green e/o social bond nato per offrire agli investitori istituzionali e retail la possibilità di identificare gli strumenti i cui proventi vengono destinati al finanziamento di progetti con specifici benefici o impatti di natura ambientale e/o sociale.  

In particolare la Banca Mondiale finanzia progetti sostenibili nei paesi membri beneficiari, finalizzati alla riduzione della povertà e allo sviluppo di diversi settori quali, ad esempio, istruzione, sanità, agricoltura e infrastrutture. Le obbligazioni per uno sviluppo sostenibile offrono agli investitori l’opportunità di supportare i paesi membri in queste attività. 

newsworldbankgr

Si tratta di un’emissione di durata decennale con una cedola fissa annuale lorda del 2,25%. I titoli, con scadenza maggio 2027, prevedono infine la possibilità per la Banca Mondiale di rimborsarli anticipatamente in una qualsiasi data di pagamento a partire dal 22 maggio 2022.

Con questa nuova obbligazione della Banca Mondiale, il listino dei titoli per lo sviluppo sostenibile sui mercati obbligazionari di Borsa Italiana si arricchisce di un’ulteriore importante emissione sovranazionale. Il segmento EuroMOT raggiunge così quota 892 strumenti quotati.