Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Innovation

Quotazione in vista

The Van  29 Nov 2016 - 14:10

I mercati finanziari sono un’opportunità concreta per le Pmi. Quello che fa la differenza è il cambio di prospettiva: il capitale di rischio non è più solo dell’imprenditore, ma anche dei singoli investitori



Finanziare la crescita e gli investimenti, migliorare e rafforzare la struttura finanziaria e ottenere, non da ultimo, standing internazionale. Sono questi gli obiettivi che le small cap inseguono scegliendo il mercato pubblico. Non solo. All’impresa quotata, infatti, si apre parallelamente un mercato secondario caratterizzato da elevata dinamicità (ad esempio, aumenti di capitale, minibond, M&A, ecc.).

Le “voci di corridoio“ raccontano di una certa ritrosia da parte delle piccole e medie imprese, spesso a gestione prettamente familiare, a quotarsi in borsa per il timore che la presenza di soci "estranei" possa portare a una perdita del controllo sulla società. In più, si aggiunge anche la paura(spesso eccessiva) della complessità della disciplina giuridica delle società quotate e gli adeguati adempimenti pre e post-quotazione.

Il centro della questione, però, sta nel vero e proprio cambiamento culturale. Per l’imprenditore che si apre alla quotazione, infatti, il concetto di raccolta di capitale di rischio richiede un cambio di mentalità: capacità di gestire la relazione con l'investitore, trasparenza, processi, reporting; e ciò vale sia in fase di IPO (offerta pubblica iniziale), sia nel nuovo status di azienda quotata.

smallcap1

AIM Italia sostiene le Pmi

AIM Italia è il mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese italiane che vogliono investire nella loro crescita. Si contraddistingue per il suo approccio regolamentare equilibrato, e per il suo essere costruito su misura per le necessità di finanziamento delle Pmi italiane nel contesto competitivo globale.

Alle imprese che entrano a far parte di AIM Italia viene offerto un percorso più rapido e flessibile alla quotazione, grazie a un efficiente impianto regolamentare che risponde ai bisogni delle piccole imprese e degli investitori.

smallcap2

Small cap in fermento

Tutto il comparto small cap in questo momento è in grande fermento, incorpora i segnali di ripresa dell’economia e alcuni settori (ad esempio finance, green e smart manufacturing) vivono un momento fortunato per chi lo sa cogliere.

Qualche nome interessante nell’indice AIM Italia? In realtà potremmo dire tutti. C’è però chi sta crescendo velocemente e sta attuando piani di espansione oltre confine davvero significativi.

Nell’area dei servizi finanziari fa la parte del leone H-Farm, che è diventato impresa facendo l’incubatore. In provincia di Treviso da lavoro a 550 persone e dalla sua fondazione nel 2005 ha effettuato investimenti per 24 milioni di euro, investendo in quasi 90 nuove imprese.

Nel settore chimico spicca invece Bio-on, azienda bolognese green al 100%. Opera nel settore delle moderne biotecnologie applicate ai materiali di uso comune con lo scopo di dare vita a prodotti e soluzioni completamente naturali, totalmente ottenuti da fonti rinnovabili o scarti della lavorazione agricola. Nel primo semestre dell'esercizio 2016 ha avuto ricavi operativi per oltre 1,1 milioni di euro, con un +9% rispetto al valore del primo semestre 2015.

Ultima, ma non per questo meno importante, un’azienda di Varese, che ha saputo innovare sia i prodotti che i processi, spiccando nel settore smart manufacturing: si tratta del Gruppo Lu-Ve, con un fatturato consolidato nel 2015 di quasi 210 milioni di euro. Lu-Ve ha introdotto un nuovo modo di concepire e realizzare i prodotti per la refrigerazione e il condizionamento, secondo tecnologie d’avanguardia, utilizzando processi avanzati e ad alto risparmio energetico. Con un raggio d’azione commerciale in oltre 100 paesi in tutto il mondo.

smallcap3