Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Italia, generazione fotovoltaica in crescita a novembre

FTA Online News, Milano  18 Dic 2017 - 11:11

Ma le rinnovabili mostrano un calo nel mese



La produzione elettrica nazionale netta italiana è stata a novembre 2017 di 24.137 GWh: il 27% di questa energia è giunto da fonti rinnovabili (6.553 GWh) e il rimanente 73% da fonti termiche. Lo ha evidenziato l’ultimo Rapporto mensile sul sistema elettrico di Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale.

Il dossier ha messo in luce anche che a novembre si registra un aumento del saldo estero (+42,5%) e della produzione termoelettrica (+3,4%) ma una flessione della produzione da fonti energetiche rinnovabili (-14,6%) rispetto al novembre del 2016.

Lo scorso mese la produzione nazionale ha coperto comunque l’89,9% della domanda elettrica italiana, affidando il resto al saldo dell’energia scambiata con l’estero. I circa 24,1 miliardi di kWh di produzione nazionale netta hanno mostrato una flessione dell’1,9% sul dato di un anno prima. In questo contesto la produzione fotovoltaica ha registrato un incremento del 16,6% e quella geotermica uno del 3% mentre la produzione eolica ha segnato un calo dello 0,9% e quella idrica uno del 37,1 per cento.