Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Falck Renewables cresce ancora negli Stati Uniti

FTA Online News, Milano  08 Giu 2018 - 17:27

Il gruppo rileva tre progetti fotovoltaici nel Massachusetts



Falck Renewables, la società del Gruppo Falck quotata a Piazza Affari, ha comprato tre progetti fotovoltaici negli Stati Uniti da Syncarpha Capital. Il pieno controllo di questi progetti in esercizio da alcuni anni e coperti da accordi di PPA di lungo periodo è costato 27,44 milioni di dollari.
Toni Volpe, ad del gruppo Falck Renewables, ha sottolineato l’importanza di questa ulteriore espansione negli Stati Uniti e auspicato che la collaborazione con Syncarpha, sviluppatore di rilievo nel Nord Est del Paese, continui in futuro.

Prosegue dunque la crescita di questo “pure player” italiano dell’energia da fonti rinnovabili. Alla fine del 2017 Falck Renewables calcolava ben 950 MW di potenza installata (796 MW dall’eolico) in 33 impianti suddivisi tra Italia, Regno Unito, Spagna, Francia e Stati Uniti.
Alla fine di maggio la società aveva annunciato importanti passi avanti per la realizzazione del parco eolico norvegese di Hennøy. La società milanese opera inoltre nel settore della produzione di energia dai rifiuti e in quello degli impianti a biomasse.

I risultati del primo trimestre hanno mostrato una crescita a due cifre dei maggiori indicatori del conto economico e Falck Renewables ha rivisto al rialzo le stime per il 2018. I piani al 2021 prevedono una crescita sostenuta in termini di capacità installata (1375 MW a fine piano). Lo sviluppo sarà però bilanciato e prevede un riequilibrio del portafoglio con una maggiore presenza nel settore dell’energia solare e una ulteriore diversificazione geografica.


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.